Etichetta Bronzo 2001 Falerno del Massico doc

Letture: 86

MASSERIA FELICIA

Uva: aglianico
Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio e legno

Ho deciso di riassaggiare questo vino dopo tanto tempo. Ricordavo unrosso ancora scomposto e soprattutto segnato da un tannino straripante.Si trattava di un vino imbottigliato da pochissimo. Se non mimeravigliò, pertanto, la sua scompostezza, da ritenersi peccato venialedi gioventù, maggiori dubbi nutrivo, invece, sulla possibilitàevolutiva di quel tannino. Ho dovuto ricredermi. Il tempo ha giovatosensibilmente a questo vino conducendo ad un netto ed apprezzabilemiglioramento. Così come mi sono ritrovato a scrivere per l’Ariapetrinaqualche tempo fa anche, se non di più, per l’Etichetta Bronzo c’è daaspettare del tempo in bottiglia affinchè il vino trovi i suoiequilibri. Aglianico, potente e strutturato, dal carattere e lapersonalità decisa, mostra in questo momento un profilo austero,terziario ma non evoluto: note animali, minerali, ferrose, ematiche esolo ricordi del frutto. Freschezza annunciata al naso che ritornacoerentemente al palato in un finale di piacevole astringenza. Vino chechiama il cibo in preparazioni saporite e gustose. Per rimanere sulterritorio penso ad un bel maialino nero casertano fritto con papacellee patate.

Questa scheda è di Fabio Cimmino

Sede a Sessa Aurunca. Via ProvincialeAppia Carano. Località San Terenziano.Tel. e fax 081.7362201.www.masseriafelicia.it. Enologo: Nicola Trabucco. Ettari: 13 diproprietà e 2 in conduzione. Bottiglie prodotte: 20.000. Vitigni:aglianico, falanghina e moscato.