Extralucca, l’oro verde espressione di cibo e cultura

Letture: 115
Extra Lucca
Extra Lucca

di Fabiola Quaranta

Il salotto è un luogo di conversazione, uno spazio in cui rilassarsi e dedicarsi al chiacchiericcio più o meno impegnato su argomenti di svariata natura. A Lucca, tra il 12 ed il 14 febbraio sarà a disposizione del pubblico nelle eleganti sale e logge di Palazzo Ducale, il salotto dell’olio extravergine artigianale di qualità: EXTRA LUCCA, un evento giunto alla sua quarta edizione, ideato da Fausto Borella, Presidente dell’accademia Maestrod’olio e incentrato totalmente sull’eccellenza del prodotto principe della cucina Mediterranea in tutte le sue forme.

L’olio è un prodotto antichissimo, nato tra mito e leggenda, usato nell’antichità per scopi medici come unguento miracoloso, simbolo di pace e abbondanza per tanti popoli, affonda le sue radici in culture e tradizioni di antichissima epoca, e ancora oggi è fulgida testimonianza nel mondo dell’eccellenza del gusto tutto italiano, dell’alimentazione sana e corretta, di salute e bontà. Anche di questo si parlerà a Extra Lucca; sarà una tre giorni di professionalità e divertimento, declinata in show-cooking con alcuni tra i migliori chef italiani (tra gli altri Cristina Bowerman ed il noto personaggio televisivo Giorgione) ed eventi culturali legati al vasto mondo dell’enogastronomia.Durante la prima  serata di gala di venerdì 12 presso il Teatro del Giglio di Lucca, verrà presentato il libro Terred’Olio 2016, la prima guida italiana sui migliori oli extravergine franti da poche settimane e contestualmente avverrà la premiazione delle migliori produzioni dell’annata appena trascorsa tra le Corone Maestrod’olio. La serata sarà presentata da Federico Quaranta, conduttore della trasmissione radiofonica Decanter di Radio Rai 2 e vedrà protagonisti gli oliandoli di tutta Italia, produttori di oli di assoluta qualità.

All’interno del foyer potranno essere degustati gli oli di Extra Lucca abbinati ai migliori cibi e piatti nelle vari forme del gusto artigianale e gli spettatori potranno ascoltare alcune aree del Maestro Puccini, nato a Lucca.

Nelle giornate del 13 e 14 febbraio, dalle 11 alle 19, nelle sale di Palazzo Ducale, 55 aziende di olio di 12 regioni italiane presenteranno i loro eccellenti prodotti, dando anche la possibilità di acquistarli.

L’ingresso a Extra Lucca è libero ed il programma dell’evento è visionabile sul sito www.extralucca.it.