Falanghina Felix riparte da Sorrento

Letture: 129
Falanghina Felix: tredicesima edizione
Falanghina Felix: tredicesima edizione

Banco d’assaggio con le etichette delle trentaquattro cantine presenti alla rassegna

Un seminario degustazione guidato da Gargiulo, Pignataro e Mercurio

Taglio del nastro a Sorrento per la XIII edizione di ‘Falanghina Felix’. La rassegna regionale dedicata ai vini ottenuti da uve falanghina prende il via nell’atmosferica cornice del Grand Hotel Excelsior Vittoria, nel cuore della graziosa cittadina che dà il nome alla Penisola tra le mete turistiche più attrattive del Belpaese.

Nelle sale che ispirarono Lucio Dalla per la composizione della celebre canzone ‘Caruso’, si svolgerà domani, dalle ore 15.30 alle ore 21.00, il Wine tasting, un banco d’assaggio in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier – Campania, con la degustazione delle etichette delle aziende partecipanti all’edizione 2014 di ‘Falanghina Felix': Cantine Colle di San Domenico – Antonio Caggiano – Antica Masseria Venditti – Cautiero – De Fortuna – Fattoria Ciabrelli – Mustilli – Cantina del Taburno – Fontana delle Selve – Cantine Iannella – Caputalbus – Corte Normanna – Fattoria La Rivolta – La Guardiense – La Vinicola del Titerno – Nifo Sarrapochiello – Ocone Agricola Del Monte – Terre Caudium – Torre a Oriente – Torre dei Chiusi – Vigne Sannite – Votino – La Fortezza – Capolino Perlingieri – Oppida Aminea – Fontanavecchia – Masseria Frattasi – Agnanum – Contrada Salandra – Cantine Astroni – Iovino ‘Monte Spina’ – Cantina Tizzano

La falanghina a Sorrento
La falanghina a Sorrento

Alle ore 16.30 prenderà il via, invece, il seminario-focus ‘I cinque volti di un vino di successo e del vitigno più diffuso in Campania’. Al seminario parteciperanno: Nicoletta Gargiulo (presidente Associazione Italiana Sommelier Campania e componente consiglio nazionale), Luciano Pignataro (giornalista professionista e autore di uno dei principali blog sulla cultura del vino e del cibo in Italia, responsabile guida Slowine) e Vincenzo Mercurio (enologo). A loro toccherà condurre l’incontro dedicato ad operatori selezionati, per focalizzare l’attenzione e la conoscenza su aspetti tecnico-produttivi e culturali legati al vitigno falanghina nei diversi areali di produzione della Campania.

L’evento di Sorrento apre un ricco programma che animerà le prime due settimane di dicembre, con appuntamenti in programma a Sant’Agata dei Goti, Milano e Benevento. Una rassegna che valica i confini sanniti per far conoscere ad una platea sempre più ampia e interessata le potenzialità dei vini ottenuti dal vitigno più rappresentativo della Campania Felix.

La rassegna è organizzata dalla Camera di Commercio di Benevento, tramite la propria Azienda Speciale Valisannio, con la compartecipazione di Unioncamere Campania e dei Comuni di Benevento e Sant’Agata dei Goti.