Il Fauno sul lago Laceno, sapori irpini di montagna

Letture: 2032
Il Fauno, Il cesto con porcini e tartufi
Il Fauno, Il cesto con porcini e tartufi

di Francesca Faratro

Un luogo tranquillo, al riparo dal traffico cittadino e immerso nel verde: l’altopiano del Laceno, a pochi passi da Bagnoli Irpino, patria del fungo porcino e dello scorzone, il tartufo nero.

Comincia qui la nostra pausa di gusto, in una baita a gestione familiare che va avanti ormai da ventotto anni, proponendo un menù sempreverde basato sui cibi autoctoni e dai piatti “introvabili”, se non qui.

 Il Fauno, Veduta dell'Altopiano del Laceno
Il Fauno, Veduta dell’Altopiano del Laceno

Ci fermiamo al ristorante “Il Fauno”, dai fratelli Santino, Luigi e Franco che, con l’attento aiuto della cognata Rachele, hanno fatto della loro attività , il ritrovo del sapere e del sapore .

Sono loro i custodi di una cucina che non smette mai di emozionare, caratterizzata da ingredienti lenti e silenti capaci di soddisfare ogni volta colui che si siede ai tavoli del ristorante, cosciente di affrontare il solito e rituale appuntamento di gusto!

Parole da spendere ne servono ben poche. Bisogna soltanto mettersi in macchina e partire alla volta de “Il Fauno” , fra relax e buon cibo, un luogo racchiuso in un angolo, sulle rive dell’omonimo lago che ne denomina la località.

La selezione delle portate è sempre la stessa, con un menù che comprende l’antipasto, un tris di primi che variano di stagione in stagione ed i secondi di carne cotti alla brace.

Ma passiamo al cibo, vero elemento portante:

Antipasti

  • Ricottine tartufate
  • Insalata di funghi misti
  • Carpaccio di filetto con tartufo
  • Insalatina di olive, peperoni e scaglie di tartufo
  • Bruschette con funghi porcini e bruschette con ricotta e tartufo
  • Funghi porcini crudi con olio e sale
  • Involtini di speck con podolico e tartufo
  • Asparagi con parmigiano e tartufo
  • Polenta con gorgonzola e funghi
Il Fauno, Gli antipasti
Il Fauno, Gli antipasti
 Il Fauno, Le bruschette
Il Fauno, Le bruschette
Il Fauno, Gli intipasti
Il Fauno, Gli intipasti

Primi

  • Scialatielli con funghi porcini, speck e podolico
  • Paccheri con guanciale, melanzane e pecorino bagnolese
  • Ravioli fatti a mano con ripieno di ricotta di pecora conditi con tartufo
 Il Fauno Scialatielli speck, porcini e podolico
Il Fauno Scialatielli speck, porcini e podolico
 Il Fauno, Paccheri con melanzane, guanciale e pecorino bagnolese
Il Fauno, Paccheri con melanzane, guanciale e pecorino bagnolese
Il Fauno, Ravioli ripieni di ricotta di pecora e tartufo
Il Fauno, Ravioli ripieni di ricotta di pecora e tartufo

Secondi

  • Carne cotta alla brace: agnello, maiale e salsiccia irpina
 Il Fauno, Carne alla brace
Il Fauno, Carne alla brace

Dolci

  • Frutta gelato
Il Fauno, Frutta gelato
Il Fauno, Frutta gelato

Il vino della casa è sempre lo stesso, un aglianico irpino che ben si sposa alle varie portate. Non aspettatevi di trovare piccole porzioni poiché al Fauno la differenza è data dalle porzioni abbondanti e dalla predominanza dei prodotti tipici in particolare tartufi, funghi, castagne e formaggi. L’ospitalità è il biglietto da visita che caratterizza il ristorante, fatto di semplicità e cibo buono.

 Il Fauno, Panorama
Il Fauno, Panorama

Prima di riprendere la strada del ritorno, una bella passeggiata sull’altopiano aiuterà la digestione e non spaventatevi se lungo il percorso vi capiterà di imbattervi con mucche che pascolano libere.

Il Fauno, Le mucche che pascolano libere
Il Fauno, Le mucche che pascolano libere

Una tappa questa che i veri buongustai devono assolutamente fare almeno una volta nella propria vita ma, scoperto questo tempio di sapori.. una volta sola non basterà!

Il Fauno
Via Sorgente Tronola
83043 Altopiano Laceno (AV)
info@il-fauno.it
Tel. 0827 68029

Un commento

  • Marcello

    (17 ottobre 2016 - 09:59)

    Come al solito, da prassi, la nota dolente del 90% di questi ristoranti sono i secondi…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>