Feudi di san Gregorio più forti in Puglia: intesa con Cefalicchio e viticoltura biodinamica

Letture: 353
L’azienda Cefalicchio

 

L’Azienda Agricola Cefalicchio S.a.r.l., storica azienda agricola pugliese di proprietà della famiglia Rossi, ha siglato un accordo di partnership strategica con Feudi di San Gregorio S.p.A. L’accordo prevede una partnership commerciale, già in corso, e, entro il 2014, la costituzione di una società alla quale verrà conferito il ramo vitivinicolo dell’Azienda (composto da circa 27 ha. vitati e dalla cantina di vinificazione situata nella zona di Canosa di Puglia) e di cui Feudi di San Gregorio acquisirà il controllo. La famiglia Rossi manterrà inalterato il proprio impegno nel progetto, detenendo nella nuova società una quota di minoranza e mantenendo il controllo delle attività agrituristiche aziendali sinergiche rispetto allo sviluppo del progetto vitivinicolo.

Cefalicchio è oggi uno dei marchi qualitativamente più interessanti in Puglia, grazie alla consolidata esperienza del suo staff tecnico nella conduzione biodinamica (l’azienda è certificata Demeter fin dal 1992) tanto in campo quanto in cantina, alla scelta di valorizzare i vitigni autoctoni (in particolare il Nero di Troia, fra i rossi, ed il Moscato ed il Bombino, fra i bianchi) ed alla presenza ormai consolidata sui principali mercati esteri e, al loro interno, nei segmenti di clientela più dinamici ed attenti alle tematiche ambientali.

 

Grazie a questo accordo, Feudi di San Gregorio si rafforza ulteriormente come azienda vitivinicola leader del Sud Italia, proseguendo nel percorso di valorizzazione dei vitigni autoctoni meridionali più interessanti. In Puglia, in particolare, i vini Cefalicchio si affiancheranno al marchio Ognissole che contraddistingue la produzione – prevalentemente di Primitivo e di Negroamaro –  dei circa 50 ettari di proprietà di Feudi di San Gregorio nell’area di Manduria (Taranto).
L’esperienza biodinamica, inoltre, arricchirà ulteriormente le conoscenze di Feudi di San Gregorio, azienda già impegnata nella conduzione biologica tanto in Irpinia quanto in Basilicata con l’azienda agricola Basilisco.

 

L’operazione è stata seguita, per Cefalicchio, dalla LT & Partners Wine & Food Advisory.