Filetto di stoccafisso con patate al forno, ‘O ruoto ‘e stocco cu ‘e patane

Letture: 2041
Filetto di stoccafisso con patate al forno

di Tommaso Esposito

Se capita tra  le mani un bel coroniello, il filetto dello stoccafisso, bello alto e rinvenuto a mestiere non bisogna sprecarlo. Il suo destino sarà al forno con le patate.

Il filetto dello stoccafisso detto coroniello o curuniello

E’ un piatto succulento da considerarsi completo di tutto: bontà, sapore e sostanza .

Ingredienti per 4 persone

Stoccafisso filetto coroniello 800 gr
Patate gialle 400 gr
Cipolla 1 media
Pomodorini del Piennolo o di collina 8
Pecorino romano grattugiato 50 gr
Parmigiano grattugiato 50 gr
Prezzemolo, sale, olio evo , pepe q.b.

Procedimento

Tagliare le patate sbucciate a grossi dadi o a fette tonde. In una scodella unirle a olio, cipolla affettata sottilmente, il formaggio grattugiato, il pepe, il prezzemolo. Mescolare e amalgamare bene gli ingredienti. Aggiustare di sale.

Preparazione degli ingredienti

Disporre in un tegame da forno, ‘o ruoto, il coroniello  tagliato a pezzi grossetti e ungerli con olio evo, un po’ di sale e di pepe.
Ricoprire con le patate condite.  Incassare e assestare il contenuto del ruoto.
In superficie disporre regolarmente i pomodorini tagliati a metà e versare un filo d’olio e il prezzemolo.

Preparazione degli ingredienti nel tegame pronto per il forno

In forno a 200° per un ora circa sorvegliando che la superficie non imbrunisca troppo.

Appena sfornato 'o ruoto 'e stocco cu 'e patane

Nel piatto decorando con prezzemolo, il sugo del fondo e un po’ di pepe.

Da 'o ruoto 'e stocco cu 'e patane

Un commento

  • Umberto

    (19 novembre 2012 - 11:28)

    Che vino abbiniamo a questo piatto sublime?

I commenti sono chiusi.