Franca Feola della Locanda Le Tre Sorelle di Casal Velino a Storie di Pane di Vallo della Lucania

30/12/2016 929
Lo staff di Storie di Pane e di Franca Feola
Lo staff di Storie di Pane e di Franca Feola

di Enrico Malgi

Paolo De Simone è un inguaribile sognatore, ma per fortuna possiede anche un carattere forte e pragmatico che lo indirizza sempre nella direzione giusta. Si è messo in testa di voler rivoluzionare l’approccio gastronomico nel Cilento nelle sue variegate ed infinite sfaccettature, andando alla scoperta di interessanti personaggi da proporre all’attenzione generale e promuovere contemporaneamente prodotti caseari ed agroalimentari territoriali di assoluta eccellenza. Per questo motivo nel suo store Storie di Pane e/o presso la Pizzeria Da Zero a Vallo della Lucania invita spesso famosi chef e pizzaioli, panificatori, produttori di olio, di miele, di formaggi, di dolci, ecc. a tenere serate a tema e laboratori didattici d’interesse comune. E sovente gli capita poi di organizzare cene preparate da bravi chef cilentani, che suscitano la curiosità e l’interesse del sempre numeroso pubblico presente.

Nell’ultima performance prenatalizia ai fornelli si è magistralmente esibita la collaudata chef Franca Feola, proprietaria de “La Locanda le tre Sorelle” di Casal Velino, che ha proposto una cucina di territorio ricca di sapori sani e genuini ed ingentilita da un tocco personale leggero, moderno, elegante, sfizioso e fantasioso.

Chef Franca Feola al lavoro
Chef Franca Feola al lavoro
Da sx Mario Corrado, Paolo De Simone, Franca Feola e Ida Budetta
Da sx Mario Corrado, Paolo De Simone, Franca Feola e Ida Budetta

Inizio con una Julienne di calamaro, menta, lime e pane al limone, tanto per resettare la bocca e preparare lo stomaco ai piatti successivi.

Storie di Pane, Julienne di calamaro, menta, lime e pane al limone
Storie di Pane, Julienne di calamaro, menta, lime e pane al limone

Panino gourmet con minestra di erbe selvatiche, caciocavallo podolico ed alice ripiena. Felice abbinamento tra i gustosi sapori del mare di Casal Velino, per ribadire che Franca appartiene ad una famiglia di vecchi pescatori, e la ricca terra cilentana.

Storie di Pane, Panino gourmet con minestra di erbe selvatiche, caciocavallo podolico e alice ripiena
Storie di Pane, Panino gourmet con minestra di erbe selvatiche, caciocavallo podolico e alice ripiena

Ancora rimembranze di ricordi primordiali di una cucina povera e semplice del Cilento, ma appagante e sostanziosa: Alici salate di menaica e pane integrale ai grani antichi.

Storie di Pane, Alici salate di menaica, pane integrale ai grani antichi
Storie di Pane, Alici salate di menaica, pane integrale ai grani antichi

Baccalà in crosta di pane su crema di ceci di Cicerale e tortello alla cipolla di Vatolla. Un classico piatto di territorio.

Storie di Pane, Baccala' in crosta di pane su crema di ceci di Cicerale e tortelli alla cipolla di Vatolla
Storie di Pane, Baccala’ in crosta di pane su crema di ceci di Cicerale e tortelli alla cipolla di Vatolla

Ravioli di alici alla piattella, pomodoro giallo e datterino, crema di cacioricotta e finocchietto selvatico. Un primo che incanta.

Storie di Pane, Ravioli di alici alla piattella, pomodoro giallo, datterino, crema di cacioricotta e finiocchietto selvatico
Storie di Pane, Ravioli di alici alla piattella, pomodoro giallo, datterino, crema di cacioricotta e finiocchietto selvatico

Calamaro ripieno di patate e mozzarella nella mortella e con contorno di broccoletti saltati e crostini di pane alle patate e rosmarino. Un secondo completo che sazia l’atavica fame cilentana.

Storie di Pane Calamaro ripieno di patate e mozzarella nella mortella, melograno, broccoletti saltati e crostini di pane alle patate e rosmarino
Storie di Pane Calamaro ripieno di patate e mozzarella nella mortella, melograno, broccoletti saltati e crostini di pane alle patate e rosmarino

Per dolce il Cannolo cilentano in duplice versione: alla ricotta ed alla crema di castagne. Molto buoni e leggeri.

Storie di Pane Cannolo in duplice versione
Storie di Pane Cannolo in duplice versione

In abbinamento gli ottimi vini dell’azienda San Giovanni di Castellabate.

Fiano Tresinus di Sangiovanni
Fiano Tresinus di Sangiovanni

Il costo della cena, compreso i vini, è stato di 40,00 euro sicuramente ben spesi.

 

Storie di Pane
Via Angelo Rubino, 1 – Vallo della Lucania (Sa)
Tel. 0974 1870716
Via Magna Graecia – Capaccio Paestum (Sa)
Tel. 0828 199289

Locanda Le Tre Sorelle
Via Roma, 48 – Casal Velino (Sa)
Tel. 0974 902024 – Cell. 366 4802452
www.locandaletresorelle.it

Azienda Agricola San Giovanni
Contrada Tresino – Castellabate (Sa)
Tel. 0974 965136 – Fax 089 2754259
info@agricolasangiovanni.itwww.agricolasangiovanni.it

 

Un commento

    Daniela Guariglia

    (30 dicembre 2016 - 14:25)

    Ho avuto l’onore di partecipare a questo evento che si è rivelato sin dal primo assaggio un vero successo! Serata piacevole per la compagnia e a tal proposito ringrazio chi ha promosso questo evento insieme al proprietario di Storie di Pane, Mariateresa Scarpa. Il cibo era squisito e i piatti molto prelibati…la freschezza del pesce ha convinto anche me a mangiarne di crudo…Incredibile è stata la preparazione del calamaro: in pochi attimi da vivo che era è stato abilmente pulito e preparato crudo su delle bruschette dalle sapienti mani di Franca Feola!!! Delizioso!!! Ad Maiora!

I commenti sono chiusi.