Fresine con ragù di maialino e conciato romano

Letture: 136
Freselle con ragù di maialino

Con questa ricetta chiudiamo la bellissima rassegna di piatti che abbiamo provto a Pasta Consensus preparati da Peppe Daddio. Un bel primo di gusto napoletano con la trafila del pastificio Gemme del Vesuvio.
A giudizio di molti questa è una delle migliori ricette mai provate in grado di valorizzare il conciato romano dlela famiglia Lombardi in cucina.

Fresine al ragù di cinghiale

Ingredienti per 6 persone

  • fresine artigianali gr. 500
  • prosciutto fresco di maialino gr. 300
  • sedano, carota, cipolla a dadini gr. 150
  • timo fresco q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • concentrato di pomodoro gr. 30
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • conciato Romano Le Campestre gr. 60
  • vino bianco gr. 30

Preparazione

Dissossare il prosciutto di maialino, eliminare la cotenna e ricavare dei pezzi piuttosto grossi.

Rosolare i pezzi di carne con olio, timo e tenerli da parte.

In una casseruola lasciar appassire a fuoco lento le verdure a dadini ( sedano, carota, cipolla).

Unire i pezzi di maialino e lasciar insaporire. Bagnare con il vino bianco e lasciar evaporare. Aggiungere il brodo vegetale ed i concentrato di pomodoro. Cuocere per circa 1 ora a fuoco moderato.

Cuocere la fresine e saltarle con il ragù di maialino. Fuori dal fuoco unire il Conciato Romano ed un filo d’olio extra vergine a crudo.