Frittatina di pasta e piselli di Gaetano Torrente

Letture: 406
Frittatina di pasta e piselli di Gaetano Torrente
Frittatina di pasta e piselli di Gaetano Torrente

La frittatina di pasta è un cult del cibo da strada napoletano. Io ne sono ghiotto e ne mangerei una decina ogni giorno.

Le varianti sono tante, con il ragù, con la besciamella, la frittatina di pasta e patate dei Fratelli Salvo  o alla genovese di Ciro Oliva. Gaetano e Pasquale Torrente  la propongono a Firenze nello spazio frittura del Mercato Centrale, una struttura stupenda a due passi dalla stazione.

La frittatina di pasta e piselli intera
La frittatina di pasta e piselli intera

Che dire? Ecco la ricetta, fritta in questo olio pensato per l’occasione

il fritto all'italiana di Pasquale e Gaetano Torrente
il fritto all’italiana di Pasquale e Gaetano Torrente

A proposito di trucchi, ho maturato un pensiero profondo: meglio la pasta industriale che quella artigianale perché con quest’ultima è molto difficile gestire la cottura mentre la prima è più affidabile.

Frittatina di pasta e piselli

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di bucatini
  • 200gr di piselli
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 1 cipolla
  • Olio qb
  • Sale
  • Pepe
  • Basilico
  • Per la besciamella
  • 1 L di latte
  • 100 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 1 grattugiata di noce moscata
  • Per la panatura: uova e pangrattato

Preparazione

Tagliare la cipolla finemente e soffriggere con olio,aggiungere il prosciutto cotto far soffriggere,aggiungere i piselli e lasciar cuocere per 15 minuti .
Cuocere i bucatini scolarli e aggiungerli alla salsa insieme alla besciamella che avrete preparato nel frattempo
Girate e lasciate raffreddare.
Inserite i bucatini nello stampo a vostro piacimento.
Togliete dallo stampo e impanate.
Friggete per tre minuti circa

Vini abbinati: Costa d'Amalfi Tramonti bianco

4 commenti

  • marco

    (10 novembre 2015 - 14:20)

    meraviglia..

  • Andrea

    (10 novembre 2015 - 15:29)

    io al posto della besciamella metterei cacio ed uovo cosi da riprodurre la pasta e piselli delle case dei napoletani. :-)

  • Laura

    (10 novembre 2015 - 15:40)

    manca qualche passaggio relativamente all’uovo e al pan grattato.

  • Leonardo Ciampa

    (12 novembre 2015 - 04:22)

    Meravigliosa! Non vedo l’ora di provarla! Grazie per il post.

I commenti sono chiusi.