Fusilli con radicchio rosso e salsiccia lucana

Letture: 124

 


Ecco un piatto autunnale, dai saporti forti, persino un po’ squilibrato (nel senso che contrastare l’amaro del radicchio organic è davvero difficile, nonostante la cipolla, il grasso della carne di maiale e la spolverata di scamorza dolce grattugiata). Alla larga i palati delicati, insomma.

 

 

 

 

 

Fusilli con salsiccia e radicchio

Di

Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr di fusilli Pastificio Di Nola
  • 2 salsicce lucane fresche
  • 100 gr di radicchio rosso
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • mezza cipolla media
  • 2 spicchi di aglio
  • una tazzina di vino bianco
  • sale

Preparazione

Fate dorare i due spicchi d'aglio (che poi toglierete) e la mezza cipolla tagliata finemente in una padella larga antiaderente.
Aggiungete la carne delle due salsicce liberata dei budelli e tagliata a pezzettini.
Lasciate andare per circa dieci minuti, sfumando con un po' di vino bianco. Quando l'alcol non si sente più e la salsiccia comincia appena appena a rosolarsi aggiungete il radicchio tagliato a julienne e fatelo insaporire insieme alla carne per qualche minuto.
Cuocete i fusilli in abbondante acqua pco salata avendo cura di scegliere pasta artigianale: un po' di amido in più sarà di grande aiuto in questa ricetta.
Qui si è scelto il fusillo gragnanese lungo di Di Nola. A cottura quasi ultimata scolate e mantecate i fusilli in padella per un paio di minuti, aiutandovi con una leggera spolverata di scamorza dolce grattugiata. Impiattate e servite subito.

Vini abbinati: Greco di Tufo

3 commenti

  • sara

    (2 novembre 2010 - 17:22)

    Fantastico pasto!

  • chiaretta

    (20 gennaio 2011 - 19:49)

    Buona sera!
    volevo sapere se aggiungere un po di panna alla ricetta possa esser giusto o meno..

  • virginia

    (20 gennaio 2011 - 19:59)

    gentile chiaretta, sono la meno indicata a rispondere a questa domanda: non uso MAI la panna nelle mie ricette, tranne che nei dolci e sul gelato. Per questi fusilli basta trovare una scamorza o un formaggio a pasta filata che garantisca una buona mantecatura e addolcisca leggermente il tutto: faccia una prova e mi faccia sapere!

I commenti sono chiusi.