Fusilli corti al ferro al profumo di Primavera! | Contest Le Strade della Mozzarella

Letture: 117
Fusilli corti al ferro al profumo di primavera!

Ricette Pasta Bufala e Fantasia

Con questa ricetta Marialuisa Maffei partecipa al Contest Le Strade della Mozzarella “Pasta Bufala e Fantasia” organizzato in collaborazione con Pasta Leonessa.

Il Post completo su mollyincucina.

Ingredienti:
-per 1 portata da 2 persone:
100-120 gr di fusilli corti al ferro Pastificio Leonessa
1 melanzana tonda di media grandezza
8 piccole triglie sfilettate (tenendo i resti per il
1/2 peperone piccolo
1/2 zucchina
1 spicchio d’aglio pelato e privato del germe
olio evo
sale e pepe
peperoncino a piacere
latte intero
vodka bianca per sfumare (va bene anche vino bianco)
1/2 mozzarella di bufala dop piccola
prezzemolo fresco tritato
– per la presentazione e il servizio
il resto della melanzana
olio evo
farino oo
farina di semola
olio evo per friggere

Procedimento:
Per prima cosa preparate l’involucro di melanzana che vi servirà per servire la pasta.

Dividete la melanzana in 2 parti una il doppio circa dell’altra, o meglio la parte con il picciolo dev’essere la più piccola, tagliate via il picciolo con una parte di corpo in modo da ottenere il ‘coperchio di quello che sarà il contenitore della pasta, con molta cura svuotate la base di melanzana lasciando circa un cm di bordo cospargete di sale e lasciate scolare per una mezz’ora circa, ricavate dal resto della melanzana alcune fettine sottili pochi mm, che friggerete poi, per la finitura del piatto e altre che ridurrete a dadini per preparare il sugo.

Lasciate spurgare tutte le parti della melanzana ottenute, cosparse di sale fino, almeno una mezz’ora.
Lavate i filetti di triglia e lasciateli a mollo nel latte con un pizzico di sale e pepe, mentre preparate le verdure.

Riducete a piccoli cubettini sia il peperone che la zucchina, ricordatevi di tagliare a julienne dalla zucchina n po’ di ‘buccia’ che vi servirà sempre per la guarnizione del piatto.

Una volta lasciata scolare bene la melanzana procedete a cuocere la calotta: risciacquate bene dal sale e tamponate con carta assorbene, con un pennellino ungete ben tutta la parte interna e anche la parte con il picciolo, spolverate di pepe e cuocete in microonde, in un piatto adatto e coperto con pellicola, a media potenza per una decina di minuti, controllate spesso la cottura perchè dipende dalle dimensioni della melanzana! risciacquate e ascigate anche il resto della melanzana, tenete da parte le fettine più belle e grandi, almeno 8-10, da quello che resta ricavate alcune striscie di buccia che vi serviranno per guarnire il piatto e il resto riducetelo tutto a piccoli cubettini.

Mettete a scaldare l’acqua per la pasta. In una padella saltapasta scaldate un filo d’olio e l’aglio, unite le verdure a cubettini e 2/3 dei filetti di triglia risciacquati dal latte (togliete con una pinzetta tutte le lische rimaste!!) e tagliati a dadini, sfumate con un goccio di vodka (o vino bianco a piacere) regolate di sale e pepe e aggiungete del peperoncino a piacere, lasciate cuocere a fuoco dolce per una decina di minuti e tenete in caldo. Scaldate abbondante olio evo in un pentolino e friggete le fettine di melanzana passate in metà farina 00 e meta semola, friggete anche i filetti di triglia rimasti divisi a metà e le julienne di ‘buccia’ di zucchina e melanzana che avete tenuto da parte. Dividete la mozzarella di bufala a cubetti, tenendone da parte 6-7, il resto passatelo al mixer con un goccio di latte e una spolverata di sale e pepe e intiepidite al microonde pochi secondi a media potenza.

Cuocete la pasta molto al dente e scolate direttamente nella padella del sugo di triglie per terminare la cottura, aggiungendo un goccio d’acqua di cottura della pasta se necessario.

Passate quindi alla composizione del piatto: riempite il guscio di melanzana con la pasta mantecata con la crema di bufala, disponete nel piatto da portata il guscio riempito di pasta e circondato dalle fettine di melanzana fritte, di cui tre o quattro farcite con un filettino di triglia fritto e un cubetto di bufala. decorate il ripieno della melanzana conqualche cubetto di bufala, i ciuffetti di melanzana e zucchina fritti e richiudete con il coperchietto!!