Gamberi in tempura di Aglianico su insalatina di spinaci, crema di carote e il suo ristretto

Letture: 37
Gamberi in tempura

Ingredienti :

12 gamberi rossi di media grandezza sgusciati lasciando la coda

80 gr di farina per tempura

90 gr di vino aglianico freddo

Alcune foglie di spinaci

Olio d’oliva per friggere

200 gr di carote pelate

20   r di olio extravergine d’oliva

Sale, pepe e Aglio novello q.b.

Ristretto all’aglianico

Spaghetti fritti  e  aneto per guarnire

Procedimento

Rosolare l’aglio nell’olio extravergine d’oliva assieme alle carote tagliate a rondelle salare e pepare, coprire con acqua e cuocere a fuoco medio basso, poi frullare con un frullatore ad immersione, emulsionare con poco olio extravergine d’oliva. Preparare la tempura unendo poco per volta il vino alla farina fino ad ottenere una salsa viscosa.   Preparare l’insalata di spinaci condire appena con poco olio, sale ed alcune gocce di limone. Riscaldare l’olio a 150° e friggere per pochi minuti i gamberi passati nella pastella preparata e tenuta ben fredda; scolare e servire sull’insalatina di spinaci con gli spaghetti fritti, accanto la crema di carote ed in fine caramello all’aglianico e foglie di aneto.

Ho abbinato Spumante Extra Dry Cabrì 2008 de I Favati.

Ricetta del ristorante L’Accartocciato di Cava de’ Tirreni raccolta da Marina Alaimo