Labico, Gelateria Greed: l’artigiano del naturale

Letture: 303
Greed, Dario Rossi e la fidanzata Barbara
Greed, Dario Rossi e la fidanzata Barbara

di Dora Sorrentino

Le piccole imprese artigianali, soprattutto nel mondo enogastronomico, hanno sempre una bella storia alle spalle che fa comprendere il motivo del loro successo: la passione. E’ il caso della gelateria Greed, di Labico, vicino Roma, dove Dario Rossi ha trasferito la sua attività da Roma nel 2012. La storia reale però comincia nel 1983, quando i genitori di Dario iniziano a produrre gelato artigianale con materie prime naturali: latte, uova, zucchero, panna, frutta e tanto altro. Pian piano si passa da una semplice produzione casalinga ad un vero e proprio interesse per il gelato artigianale e la sua lavorazione. E così Dario decide di mettersi alla ricerca di gelaterie dove poter imparare il mestiere.

Ma la delusione è tanta quando si rende conto che dietro molte gelaterie che si definivano artigianali, c’erano solo prodotti industriali e semilavorati. Dopo un lungo periodo di formazione, nel 2004 insieme alla mamma Antonia realizza il suo sogno: quello di produrre il gelato artigianale come si faceva una volta, quello che riportava alla sua mente ricordi d’infanzia.

Greed, gelato al mascarpone stregato al cioccolato
Greed, gelato al mascarpone stregato al cioccolato

La prima sede viene aperta nel quartiere Tuscolano a Roma, intraprendendo sin da subito una produzione attenta agli ingredienti naturali, in particolare quelli offerti dal territorio. Si presta attenzione alle intolleranze, ed è per questo che Greed viene subito segnalata dall’Associazione Italiana Celiachia.

Greed, gelato ricotta di pecora ai fiori di zucca
Greed, gelato ricotta di pecora ai fiori di zucca

Man mano Dario Rossi si specializza anche nella produzione di gelati che rappresentano le eccellenze ed i piatti tipici romani, come cacio e pepe, baccalà alla romana, sedano bianco di Sperlonga, nocciola della Tuscia, carota di Maccarese, ricotta di pecora Romana, carciofo alla romana e peperone di Pontecorvo.

Greed, gelato Yogurt di pecora con marmellata di arance
Greed, gelato Yogurt di pecora con marmellata di arance

Per le sue peculiarità, la gelateria viene subito segnalata nelle migliori guide cartacee e multimediali. Nel 2011, insieme alla fidanzata Barbara, deicide di trasferirsi a Labico, scelta non facile, ma che gli ha dato comunque la possibilità di approfondire la conoscenza del territorio e delle sue ricchezze.

Greed, materia prima
Greed, materia prima

Acquista materie prime solo a chilometro zero direttamente dai contadini. Attualmente la produzione del gelato è costituita al 70/80% da materie prime provenienti da agricoltura biologica o biodinamica.

 

Gelateria Greed

Via Europa, Labico (Rm)

Tel. 3476236679

www.galeteriagreed.com