Giappo a Castellammare

7/3/2017 4.9 MILA
Giappo Castellammare, I Soci Raffaele Tommasino, Giulia Gaudino, Martina Maiello Ed Il Patron Enrico Schettino
Giappo Castellammare, I Soci Raffaele Tommasino, Giulia Gaudino, Martina Maiello ed Il Patron Enrico Schettino

di Ugo Marchionne
Sushi young & fashion. Riscontro faraonico e successo di pubblico immediato. Queste sono le premesse e le cifre iniziali di uno dei concept di settore che ha maggiormente avuto un notevole impatto sulla categoria. La catena Giappo con il nuovo ristorante stabiese si conferma come la prima realtà giapponese in franchising d’Italia ed il progetto di Enrico Schettino, sempre in pole position ha ricevuto nuova freschezza e popolarità grazie anche alla partnership con la notissima fashion blogger  Giulia Gaudino. Una collaborazione inedita ma centratissima, che a portato a Castellammare oltre agli amanti della cucina giapponese, anche le migliaia di followers della blogger. Uno dei primi sushi modaioli della Campania quindi, ma senza dimenticare la qualità e la stagionalità.

Energia, gioventù ed entusiasmo. Queste sono le virtù che Enrico Schettino ha scelto come linea per il locale di Castellammare di Stabia, oltre ad un menù che cambia stagionalmente e presenta alcune evoluzioni gourmet rispetto anche al resto dei suoi ristoranti in Campania. Ambiente vivace, colorato e floreale, un po’ manga un po’ cartoon. Giapponese ma senza prendersi troppo sul serio. Giocoso. Fiori di ciliegio in ogni dove ed un grande albero che domina la sala. Look femminile e divertente. Easy & Fun!

Giappo Castellammare, Dettaglio degli Interni
Giappo Castellammare, dettaglio degli Interni

L’idea è quella ovviamente di creare l’ambientazione di un giardino giapponese con il look da geisha. Le personalizzazioni volute dalla blogger al format di Giappo si vedono distintamente ma non collidono affatto. Lo rendono più simpatico e personale.

Giappo Castellammare, Logo
Giappo Castellammare, logo

Ligne de table essenziale, originale il menù in legno, inedite le hachi rosa con i vari disegni di donna e di boccioli di ciliegio. In linea con il vibe del ristorante. Il dettaglio non c’è che dire, è curatissimo.

Giappo Castellammare, Ligne de table
Giappo Castellammare, Ligne de table

Il sushi non è quello dei ristoranti stellati, non è questo nè l’intento nè il progetto. Ma è un sushi di grande sostanza, complessità e struttura. E’ un sushi fatto per essere qualitativamente consistente, sobrio, senza troppi fronzoli, preparato con dovizia e senza abusare di salse e componenti che vadano ad offuscare la materia prima. Le combinazioni proposte però a volte possono raggiungere degli ensamble veramente divertenti, come nel caso dei rolls con la tataki di tonno. Inediti in Campania. Davvero esemplificano al meglio la proposta. Personalità e consistenza senza ostentazione. Il riso è adeguatamente condito. spicca la giusta proporzione fra mirin e sakè. La glassa teriyaki sui rolls con il salmone scottato non è troppo dolce. Good Job. Le combinazioni e la proposta in sè sono pensate per far godere gli ospiti di una bella serata, in un bell’ambiente, senza troppe pretese. Un grande sushi al giusto prezzo, sapendo di essere in un ristorante al centro del trend modaiolo del momento. Tantissime le proposte light e healthy.

Giappo Castellammare, il sushi
Giappo Castellammare, il sushi
 Giappo Castellammare, il sushi
Giappo Castellammare, il sushi
Giappo Castellammare, il sushi
Giappo Castellammare, il sushi
Giappo Castellammare, il sushi
Giappo Castellammare, il sushi

Esemplare la tataki di tonno con sesamo bianco tostato. Uno dei piatti preferiti di Giulia Gaudino. Ben eseguita tecnicamente. Notevole il grado di scioglievolezza interna e buona la temperatura esterna. Leggero, godibile, sincero. Eccola la quintessenza di un piatto che non pretende di essere altro da sè, ma rimane se stesso, con grande presenza scenica e visiva.

Giappo Castellammare, La Tataki di Tonno
Giappo Castellammare, La Tataki di Tonno

Un progetto ben collaudato, un nuovo duo dinamico della ristorazione nipponica ed un riscontro di pubblico che ha visto oltre 800 persone radunarsi nello stabiese solo per il sushi durante il periodo delle scorse vacanze, insomma il concept di Giappo ha nuova e rinnovata vitalità grazie anche all’eleganza, alla bellezza e allo charme  della splendida Giulia Gaudino e anche grazie a qualche colpo di genio culinario down to earth, gradevole a molti. Moda e sushi? Da oggi si può.

Giappo Castellammare, Il Chip Roll
Giappo Castellammare, Il Chip Roll

Via IV Novembre, 33, 80053 Castellammare di Stabia NA
081 1991 3629