Giovanna Mezzogiorno e il film Vino dentro, il primo su un wine writer italiano

Letture: 234
Giovanna Mezzogiorno

Giovanna Mezzogiorno, figlia dell’indimenticabile Vittorio, ormai è pronta per tornare sul set dopo circa tre anni. Lo ha dichiarato in una intervista al Mattino: «Alla fine di agosto inizio le riprese di  Vinodentro diretto dal regista, sceneggiatore e produttore Ferdinando Vicentini Orgnani, mio carissimo amico con cui avevo già lavorato in “Ilaria Alpi – il più crudele dei giorni”».


UIl film è ispirato al “Vino dentro“di Fabio Marcotto edito da Curcu & Genovese

 Di che cosa parla «Vinodentro»? «È una commedia ambientata in Trentino. Giovanni Cuttin è un wine-writer e capo redattore di “Baccus”. Io sono la sua ex-moglie, un personaggio “antipatico” che tenta in ogni modo di mettergli i bastoni tra le ruote ma che, alla fine, può risultare persino simpatica”.
La vita di un timido e riservato bancario, viene travolta da una nuova passione, l’affinamento delle capacità olfattive come strumento di conoscenza dello straordinario mondo del vino.

La consulenza scientifica è affidata a una vecchia conoscenza del settore: il professore Attilio Scienza.

Vinodentro, la locandina

Bene speriamo che oltre un bello spot per il Trentino (il Friuli si è tirato indietro) sia anche una storia avvicente che riguardi questo mondo sino un po’ criptico e misterioso.

Un commento

  • vincenzo busiello

    (3 luglio 2012 - 17:58)

    ma ferdinando vicentini orgnani c’entra con alessandro vicentini orgnani produttore vinicolo a Valeriano frazione di Pinzano in provincia di Pordenone?

I commenti sono chiusi.