Gocce D’Ambra vdt

Letture: 110

CASA D’AMBRA

Uva: rillottola (varietà di uva rilla)
Fascia di prezzo: da 15 a 20 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Il lavoro in vigna dimostra come al Sud non c’è bisogno del legno se si ha tempo, passione e tanta voglia di sacrificarsi per lavorare sul frutto. Di questo Andrea D’Ambra è convinto da tempo, così come del fatto che un’isola come Ischia non può non avere un proprio vino passito. Et voilà!, dai piccoli e resistentissimi grappoli spargoli di “rillottola”, che i contadini avevano progressivamente abbandonato per la scarsa produttività, ecco che le fatiche contemporanee, sempre sulle terrazze bellissime del Calitto, si trasformano sotto il sole scottante del versante occidentale in sudore ambrato, in gocce. Avvertita a pelle, la metafora è voluta e indicativa del nome che apre uno squarcio nella memoria: le “Amber drops” che l’azienda produceva un tempo. Le sensazioni d’antan, per chi conosce l’epopea dell’azienda, si diluiscono nella finezza che scaturisce dall’apertura della bottiglia: momento finale di un processo lungo, che va dalla devota surmaturazione su pianta seguita dall’appassimento su graticci e, infine, dalla fermentazione in acciaio. Il gioco delle evocazioni annunciate, dall’albicocca al dattero, dalle erbe aromatiche al miele di castagno, fa da sponda con la nitida freschezza (l’acidità mette in equilibrio una dolcezza affatto eccessiva), stuzzicando memorie di lamponi olandesi e un bel finale di coccole fruttate. Il suo destino? Con formaggi erborinati o molto stagionati; o con dolci a base di mandorle. Ma, in fondo, il ventaglio degli abbinamenti è aperto alla fantasia.

Scheda di Ciro Cenatiempo

Sede a Forio d’Ischia, Via Mario D’Ambra, 16 Frazione Panza. Tel. 081. 907210, Fax 081 908190. E mail: info@dambravini.com, www.dambravini.com. Enologo: Andrea D’Ambra. Ettari: 5 di proprietà e 12 in fitto. Bottiglie prodotte: 500.000. Vitigni: biancolella, forastera, San Lunardo, uva Rilla, coglionara, piedirosso, guarnaccia, cannamelu.