Alleanza Cooperative Italiane Campania: “Bene approvazione legge regionale per la pesca. Ottimo lavoro di interlocuzione”

Letture: 98
Alleanza delle Cooperative Italiane Campania

Il Consiglio regionale approva la legge per la pesca e l’acquacoltura. Un atto che si attendeva da anni

“Questa legge è frutto di una sana e proficua consultazione tra le Associazioni di rappresentanza del settore, l’Ottava Commissione ed il Consiglio regionale. L’aspettavamo da anni perché, al di là delle definizioni e degli aspetti amministrativi, prevede una partecipazione fattiva tra le parti sociali e le istituzioni. Spazio al dialogo e alla concertazione a monte, quindi. Solo da qui passa il futuro di un settore da rilanciare e tutelare”.

Così i responsabili del Settore Pesca dell’Alleanza delle Cooperative Italiane Campania Luciano Liguori, Federcoopesca Campania; Alberico Simioli, Lega Pesca e Stefano Sorriento, Agci Agrital.

Sul versante delle opportunità da cogliere, specificano:

“Solleciteremo le nostre imprese a costituire dei Consorzi di gestione della pesca, strumento indispensabile per la salvaguardia delle risorse alieutiche. Molte chance deriveranno dal programma operativo del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca 2014, ad opera del ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Attendiamo. Faremo il possibile per cogliere tutti i vantaggi, come accadde con le misure previste dal Fondo Europeo per la Pesca 2007 – 2013 (FEP), nell’ambito del quale partecipammo alla costituzione di diversi Gruppi di Azione Costiera (GAC)”.

Al Presidente della Ottava Commissione, Carmine Mocerino, al Presidente del Consiglio regionale Pietro Foglia e all’Assessore Daniela Nugnes vanno i ringraziamenti dell’Alleanza delle Cooperative Italiane Campania.