Autori esordienti a Food&Book: l’occasione per presentare il proprio libro nel cassetto

Letture: 108

Per tutti coloro che da tempo custodiscono un libro nel cassetto, ma non hanno mai avuto la possibilità di incontrare un editore, arriva Food&Book, il Festival della cultura gastronomica che si terrà a Montecatini Terme nel weekend del 10-12 ottobre 2014.

Agli aspiranti autori che hanno scritto un’opera a tema gastronomico Food&Book offre la possibilità di confrontarsi con gli editor di 10 importanti case editrici italiane, raccontare il loro progetto e valutare la possibilità di vederlo stampato. Lo scritto potrà essere di diversa natura, dal romanzo al testo storico fino al ricettario, unico requisito: avere il cibo come protagonista, in linea con il tema della manifestazione.

“In Italia – spiega Carlo Ottaviano, direttore editoriale di Food&Book – arrivano ogni anno in libreria più di 500 volumi con il cibo protagonista. Senza considerare le pubblicazioni a carattere locale. Tranne rare eccezioni, si tratta di sfruttamento dei nomi dei grandi chef o di vero e proprio riciclaggio di vecchi testi. Giovani autori di saggi e narrativa e nuovi protagonisti della cucina restano ai margini del circo mediatico. Con questa iniziativa vogliamo avvicinare il mondo della grande editoria a chi ha davvero un’idea originale e forte da proporre.”

Questo importante momento di scouting sarà anticipato da un interessante incontro il cui tema sarà ‘Come cucinare un libro’. Partendo dal dato di fatto che i libri di argomento enogastronomico “vanno di moda”, il dibattito cercherà di portare l’attenzione su quesiti quali: come va il mercato? Chi sono i principali player? Come vengono scelti i titoli da pubblicare? A queste domande risponderanno gli editor delle collane enogastronomiche delle principali case editrici che si confronteranno con autori e librai. L’incontro in calendario sarà dunque un approfondimento sul tema quanto mai necessario in un momento in cui la cucina è molto più di una ‘tendenza’ e sarà una sorta di ‘bussola’ per tutti coloro che vogliono orientarsi fra le numerose proposte editoriali.

Per candidarsi è necessario inviare i dati anagrafici unitamente alla presentazione dell’opera (massimo 2 cartelle) all’indirizzo mail: info@leggeretutti.it entro venerdì 26 settembre 2014. Il libro potrà essere di qualsiasi natura (romanzo, saggio, testo storico, ricettario), ma dovrà necessariamente essere a tema gastronomico.Tra tutte le candidature ricevute verranno scelte da una commissione di esperti 10 opere. Gli aspiranti autori verranno invitati a Food&Book (con pernottamento incluso) per incontrare gli editor.Per informazioni: 0644254205 – info@leggeretutti.it

Food&Book è organizzato da Agra Editrice e Leggere:tutti in collaborazione con il Comune di Montecatini Terme che, dopo il buon risultato della prima edizione, ha deciso di rinnovare il patrocinio al Festival per i prossimi tre anni in modo di poter inserire Food&Book tra gli eventi in programma in occasione dell’Expo 2015.

La prima edizione, nel novembre 2013, ha visto la partecipazione, tra gli altri, di scrittori come Andrea Vitali, Marco Malvaldi, Roberto Perrone, Licia Granello, Valerio Varesi, Gaetano Cappelli, mentre la squadra

degli chef ha schierato ai fornelli Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Igles Corelli, Fabrizio Girasoli, Alessandro Cecere, Nino Di Costanzo, Marcello Leoni, Andy Luotto, Gianfranco Pascucci, Pierantonio Pirozzi, Massimo Spigaroli, Fabio Campoli.
Per informazioni: www.foodandbook.it – tel. 06.44254205 – e-mail info@agraeditrice.com