Cantine Aperte alla Tenuta Cavalier Pepe

Letture: 307
Tenuta Cavalier Pepe, la collina
Tenuta Cavalier Pepe, la collina

31 maggio dalle ore 10 alle 20, Via Santa Vara, Sant’Angelo All’Esca (Avellino)

“Cantine Aperte” è l’appuntamento più atteso e noto che il Movimento Turismo del Vino organizza nel corso dell’anno in tutta Italia. Previsto per l’ultima domenica di maggio, quest’anno il 31, coinvolge per l’occasione milioni di enoturisti e appassionati di vigneti, vita bucolica e degustazioni, per scoprire il mondo e la cultura del vino direttamente nei suoi luoghi di produzione.

È per questo che Tenuta Cavalier Pepe sulla strada dei vini d’Irpina, con i suoi 55 ettari e i vitigni di Aglianico, Coda di volpe, Fiano, Greco, partecipa per il nono anno, con un interessante programma dalle 10 alle 20: Visita guidata ai vigneti, con il tecnico agrario dell’azienda tra vigneti ed oliveti della Tenuta, nei comuni di Sant’Angelo All’Esca, Luogosano e Taurasi. Dove i visitatori avranno a disposizione una navetta per raggiungere i luoghi di interesse da ammirare. Il punto di ritrovo è la cantina, dove inizierà la visita con il percorso illustrativo della lavorazione e della vinificazione. E poi a seguire, degustazione al banco dei vini della Tenuta. Degustazione guidata in Cantina con il personale tecnico, al costo di 8 euro a persona, con in abbinamento prodotti tipici irpini, potendo scegliere tra Poker di bianchi” Or Spumante , Vino Spumante di Qualità ; Lila, Irpinia Falanghina DOC 2014; Grancare, Greco di Tufo DOCG 2013; Brancato , Fiano di Avellino DOCG 2012; Cerri Merry, vino aromatizzato alle amarene. Oppure “Le denominazioni dell’Aglianico”: Terra del Varo, Irpinia Aglianico Doc 2011; Santo Stefano, Irpinia Campi Taurasini doc 2009; Opera Mia, Taurasi DOCG 2009; La Loggia del Cavalier Pepe 2008; Cerri Merry, vino aromatizzato alle amarene. Ed ancora uno Spettacolo di Pizza Acrobatica, è previsto in Tenuta per Cantine aperte, con la possibilità di pranzare a “La Collina”, ristorante enogastronomico dell’azienda (con un interessante menù, tra antipasto freddo e caldo, due primi piatti, un secondo, frutta, dessert e caffè. Costo del menù: 35 €, in abbinamento i vini della Tenuta. Per il pranzo è necessaria la prenotazione al numero: 349/3172480).

Tenuta Cavalier Pepe presente sul territorio da circa 10 anni, produce vini rossi, bianchi, vino passito, spumante e olio d’oliva. Ha un punto vendita aziendale, aperto tutti i giorni, e rifornisce ristoranti e negozi in Italia e in tutto il mondo. Su prenotazione, è sempre possibile (in tutto l’anno) una visita guidata nei vigneti e nei diversi ambienti della cantina che si conclude con una degustazione degli ottimi prodotti. Le etichette più importanti sono “Opera mia” – Taurasi Docg, “Refiano” – Fiano di Avellino Docg, “Nestor” – Greco di Tufo Docg, “Bianco di Bellona “- Irpinia Coda di volpe Doc, e “La loggia del cavaliere “ – Taurasi Riserva Docg. Infine Tenuta Cavalier Pepe propone soggiorni presso la tenuta ma anche presso altri ristoranti, residence e bed&breakfast convenzionati e crea pacchetti per weekend da trascorrere nella lussureggiante Irpinia.

L’azienda ha tra l’alto, appena ricevuto tre premi Vitigno Italia dalla commissione, presieduta da Francesco Continisio (presidente della Scuola Europea Sommelier Italia) e composta da critici, sommelier, giornalisti e rappresentanti del settore Horeca. In particolare il Premio per il Territorio (assegnato a chi ha contribuito alla valorizzazione del territorio di produzione con attività di carattere culturale e di diffusione); Medaglia d’Oro per i rossi e Medaglia d’Argento per i bianchi.

 

www.tenutacavalierpepe.it