Castel San Giorgio, 9-11 maggio. Quarta edizione di Birra in Villa

Letture: 141

birra in villa

Ritorna nella splendida cornice del Vanvitelliano Palazzo “Calvanese” di Castel San Giorgio (SA), il 9, 10 e 11 maggio 2015, la quarta edizione di “BIRRA IN VILLA”, manifestazione interamente dedicata al mondo della BIRRA ARTIGIANALE prodotta in Campania, organizzata dall’Associazione “Amici di Villa Calvanese” e coordinata da Alfonso del Forno, in collaborazione con Slow Food Campania e la condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese, con il patrocinio del Comune di Castel San Giorgio.

L’obiettivo di “Birra in Villa” è di promuovere e diffondere la cultura brassicola in Campania, dando spazio alla creatività e alla bravura dei birrifici campani che porteranno in degustazione i loro prodotti.

Infatti, la Campania, nonostante abbia un’antica tradizione legata alla produzione di ottimi vini, si affaccia nel panorama brassicolo italiano con grande forza e competenza, grazie ai birrai nostrani, premiati in manifestazioni di settore, di interesse nazionale e internazionale.

Tale competenza è stata premiata con numerosi riconoscimenti assegnati ai birrifici campani dalla GUIDA ALLE BIRRE 2015 SLOW FOOD, guida presentata ufficialmente in Campania proprio durante la manifestazione “Birra in Villa” edizione 2014.

Non mancheranno momenti dedicati agli approfondimenti, nello specifico un laboratorio teorico sulla produzione della birra in casa ed un successivo laboratorio pratico con la realizzazione di una cotta nell’atrio del Palazzo Calvanese, nonché un laboratorio di degustazione delle birre in cui verranno approfonditi aspetti tecnici della degustazione.

Non mancherà la possibilità di assaggiare panini, fritti e altre specialità locali a cura di ristoratori del posto.

 

I birrifici presenti saranno

dalla Provincia di Salerno:

Aeffe – Castel San Giorgio

Birrificio dell’Aspide – Roccadaspide

Il Chiostro – Nocera Inferiore

Lady B – Scafati

Bella M’briana – Nocera Inferiore

Agrado – Olevano sul Tusciano

Fiej – Castelnuovo Cilento

 

dalla Provincia di Avellino:

Serrocroce – Monteverde

Birrificio Irpino – Monocalzati

 

dalla Provincia di Napoli:

Maneba– Striano

Birrificio Sorrento – Sorrento

Maltolibero – San Sebastiano al Vesuvio

Okorei – Mariglianella

 

dalla Provincia di Caserta:

Karma – Alvignano

dalla Provincia di Benevento:

Birrificio Borrillo – Molinara

Maltovivo – Ponte

Birrificio Saint John’s– Faicchio

 

inoltre sarà presente un birrificio per le birre SENZA GLUTINE: Caulier

per un totale di 17 birrifici ed oltre 50 tipi di birre da degustare!!!

 

COME FUNZIONA BIRRA IN VILLA:

Solo ingresso:                                                                 3,00 €

Ingresso + bicchiere e tracolla + n. 5 ticket per degustazioni birra da 10cc:        9,00 €

Degustazione birra aggiuntiva:                                                 1,00 € / 10cc

Laboratori:                                                                      4,00 €

I laboratori sono su prenotazione da effettuarsi inviando una mail all’indirizzo info@amicivillacalvanese.it ed indicando obbligatoriamente i nominativi dei partecipanti ed un numero di cellulare. Per accedere ai laboratori oltre al costo di 4,00€ occorre obbligatoriamente acquistare all’ingresso della manifestazione anche il ticket di 9,00 €.

Inoltre, tutti gli Homebrewers possono portare le loro bottiglie per un confronto sulle birre prodotte e, magari, sentire le opinioni dei mastri birrai presenti alla manifestazione.

Per info: info@amicivillacalvanese.it       cell. +39 3313016669         www.amicivillacalvanese.it

 

PROGRAMMA

 

Sabato 9

17.00       Presentazione di Birra in Villa 2015

18.30       Apertura Spine

19.00       Corso teorico di produzione della birra in casa (Homebrewing) a cura di Birrando si Impara – delegazione Homebrewers Castel San Giorgio.

20.30       Territorio e Birre: la biodiversità campana nelle birre artigianali.

Il laboratorio prevede un viaggio nella Campania brassicola alla scoperta delle birre che utilizzano, nelle proprie ricette, le materie prime rappresentanti la biodiversità campana.

Condotto da Marco Contursi, fiduciario della condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese, e Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa efiduciario della condotta Slow Food di Salerno, con la presenza dei birrai.

 

Domenica 10

15.00       Corso pratico di produzione della birra in casa– Cotta pubblica a cura di Birrando si Impara – delegazione Homebrewers Castel San Giorgio

17.00       Apertura Spine

19.00       Percorso di avvicinamento alla birra artigianale

Il laboratorio prevede una prima parte teorica dove si parlerà di degustazione, conservazione e servizio della birra, seguita dalla degustazione di alcune birre artigianali campane.

Condotto da Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa e fiduciario della condotta Slow Food di Salerno

20.30       Degustazione di eccellenze della gastronomia campana e birre artigianali.

Il laboratorio di degustazione effettuerà un percorso attraverso l’abbinamento di birre artigianali e prodotti di alta qualità del territorio campano.

Condotto da Marco Contursi, fiduciario della condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese, e Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa e fiduciario della condotta Slow Food di Salerno.

 

Lunedì 11

18.00       La Birra nella ristorazione

La tavola rotonda riservata agli operatori del settore che faranno l’accredito tramite mail a info@amicivillacalvanese.it , affronterà il tema dell’utilizzo della birra artigianale in abbinamento ai piatti della ristorazione, mettendo in primo piano le prospettive di questa scelta in funzione delle affinità organolettiche e territoriali. Saranno inoltre affrontate le tematiche relative alla presenza delle birre artigianali nei luoghi della ristorazione, valutando le eventuali criticità che emergono nel quotidiano, attraverso il confronto tra gli attori della ristorazione e i birrai.

Condotto da Nunzia Gargano, giornalista enogastronomica,Marco Contursi, fiduciario della condotta Slow Food dell’Agro Nocerino Sarnese e Alfonso Del Forno, coordinatore di Birra in Villa efiduciario della condotta Slow Food di Salerno.

18.30 Apertura Spine.

22.00 Chiusura manifestazione.