Concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno” V edizione, la 6^ tappa con i piatti dell’agriturismo “L’Ape e il Girasole” di Castel Campagnano

Letture: 222
L’Ape e il Girasole, Giuseppe Coscia con il sindaco di Castel Campagnano, Antonio Di Sorbo

di Antonella D’Avanzo

Mettersi in gioco per conquistare il titolo “Qui si mangia campano” è lo spirito di partecipazione al concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno”, organizzato e promosso dalla Pro Loco Caiazzo in collaborazione con il Coordinamento delle Pro Loco del Medio Volturno, con l’Associazione Cuochi Caserta, con la Condotta Slow Food Volturno e l’Associazione Terra Nostra – Coldiretti Caserta. In gara ci sono diciassette strutture ristorative del territorio del Medio Volturno, pronte a sfidarsi per aggiudicarsi questo titolo.

Nella quinta tappa hanno concorso i piatti tipici proposti da “L’Ape e il Girasole” un’azienda agrituristica biologica gestita da Giuseppe Coscia, immersa nelle verdi colline di
Squille, frazione di Castel Campagnano (Ce). È un’azienda che produce la gran parte dei prodotti che porta in tavola come l’olio, il vino, le confetture e dove viene allevato il maiale nero casertano da cui si ottengono pregiati salumi.

Gli ospiti sono stati accolti con succo di arancia, polentina al guanciale di maiale nero, capocchiona, olive caiazzane e frittelle all’arancia, un invitante e delizioso aperitivo che ha aperto la serata.

L’Ape e il Girasole, l’aperitivo

All’evento ha partecipato il titolare dell’azienda vinicola Ca’Stelle di Castelvenere (Bn) che vinifica le uve Pallagrello “L’Ape e il girasole” per presentare i vini e parlare del metodo di vinificazione.

L’Ape e il Girasole, Pallagrello nero 9Moggia

I piatti in concorso che potranno aggiudicarsi il titolo di ‘tipico’ sono:

antipasto: la raggiera di salumi di maiale nero casertano con formaggi del territorio accompagnati dal miele e dalla confettura; pancotto con broccoletti e fagioli.

L’Ape e il Girasole, la raggiera di salumi di maiale nero casertano con formaggi del territorio accompagnati dal miele e dalla confettura; pancotto con broccoletti e fagioli

Un primo piatto: ciceri e tagliarielli.

L’Ape e il Girasole, ciceri e tagliarielli

Un secondo piatto: rotolo di bufalo alla genovese con broccoletti sfritti.

L’Ape e il Girasole, rotolo di bufalo alla genovese con broccoletti sfritti

Frutta e dolce: mela annurca cotta al Pallagrello bianco.

L’Ape e il Girasole, mela annurca cotta al Pallagrello bianco ok

Al termine del concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno”, mancano ancora undici appuntamenti, il prossimo si terrà venerdì 5 dicembre all’agriturismo “Le Ghiandaie”, Piana di Monte Verna (Ce). Per maggiori info e per prenotare www.caiazzoproloco.it  0823.862761 – 328.3888100 – 347.4836846

 

Per conoscere i piatti dell’agriturismo “L’Ape e il Girasole”:

via Fusco, 15

81010 Squille di Castel Campagnano (Ce)

tel.  0823.1764551 – 330. 447111

www.apegirasole.it

info@apegirasole.it

 

Foto di Antonella D’Avanzo