Focus Homini 2014 di Paolo Parisi: Gionata Rossi arriva secondo con il piatto “a sud”

Letture: 114
Paolo Gramaglia e Gionata Rossi

di Marina Alaimo

All’evento Focus Homini 2014 tenutosi il 18 e 19 maggio a Pisa il Ristorante President è stato rappresentato da Gionata Rossi che si è classificato secondo con il piatto “Al Sud” il polpo e la sua acqua con zuppetta di taralli di Agerola, cipollotto e peperoncino di fiume.

il piatto “Al Sud” il polpo e la sua acqua con zuppetta di taralli di Agerola, cipollotto e peperoncino di fiume

 

Gionata Rossi a lavoro

Scheda dell’evento

Il fuoco risale a 400.000 mila anni fa. Proteggeva dal freddo e consentiva all’uomo di nutrirsi. Questo appuntamento vuole essere un momento di aggregazione attorno al fuoco , chiedendo ai cuochi partecipanti di ritornare alle cotture primordiali oramai quasi dimenticate . Quelle sul fuoco.

Artefice della manifestazione è Paolo Parisi eclettico chef , allevatore e artigiano.

I protagonisti: chef acclamati e appassionati del barbecue.
ll concorso è libero: chiunque voglia può iscriversi e partecipare.
La giuria variegata: composta da giornalisti, pensatori e artisti.

“Un concorso di cucina dove la fonte di calore è il fuoco di legna o derivati: sono ammessi tutti gli strumenti per cucinare con il fuoco e con la brace, forni, girarrosti, griglie, padelle, spiedi e quant’ altro possa essere funzionale a disposizione dei concorrenti. I partecipanti potranno sviluppare qualsiasi tipo di ricetta con qualsiasi tipo di ingrediente cimentandosi esclusivamente con l’energia calorica del fuoco o della brace utilizzando legna o carbone, non che sfruttando anche la possibilità di utilizzare l’effetto del fumo attraverso l’utilizzo di segature o trucioli bagnati o non. I piatti saranno giudicati da una giuria selezionata composta da un eterogenea varietà di giudici: esperti, giornalisti o semplici amatori di questa cucina semplice e comunque abbandonata.
Come ogni concorso che si rispetti ci sarà un bel premio comunque ancora da definire, ma state certi qualcosa di utile.”