No alle trivellazioni in Irpinia, domani tutti a Gesualdo contro lo scempio

Letture: 120
Slow Food Irpinia, Colline dell’Ufita e Taurasi contro le trivellazioni petrolifere in Irpinia

Le ricerche petrolifere minacciano l’irpinia, il polmone verde del Sud. Uno degli ultimi spazi non aggrediti dal cemento dopo le metastasi delle aree industriali rischia il collasso con questa nuova aggressione.
L’Irpinia è una terra pura, ricca di spazio, verde, acqua e e biodiversità. Aderiamo alla campagna e invitiamo ad andare tutti alle manifestazione organizzata dai No Triv domani a Gesualdo.
Basta con il consumo scellerato di territorio che toglie il futuro ai giovani.

Ecco l’appello di Slow Food

Slow Food – Irpinia, Colline dell’Ufita e Taurasi sostiene e partecipa alla manifestazione regionale organizzata dal Coordinamento irpino NO TRIV, per ribadire il no alle trivellazioni al fine di proporre un alternativa di sviluppo per l’ Irpinia.

Il corteo avrà inizio nella zona fiera di Gesualdo alle ore 15,00.

 

Un commento

I commenti sono chiusi.