Le pizze di Ciro Oliva a Festa a Vico

Letture: 164
Peppe Guida e Ciro Oliva
Peppe Guida e Ciro Oliva

Grande successo, ieri sera, a Vico Equense, per Ciro Oliva, talentuoso pizzaiolo napoletano, della Pizzeria “da Concettina ai Tre Santi”.

Nel corso de “La Repubblica del Cibo”, il primo appuntamento di Festa a Vico, le proposte di Oliva hanno incontrato un notevole gradimento.

Non solo tra le centinaia di appassionati di gastronomia  che si sono dati appuntamento nel centro della cittadina della penisola Sorrentina, ma anche da parte di alcuni tra i più importanti chef italiani.

Tra questi, Massimo Bottura, chef e proprietario dell’Osteria Francescana, tre stelle Michelin e  secondo ristorante al mondo nella lista dei The World’s 50 Best Restaurants Awards 2015, che ha degustato e apprezzato le creazioni di  Oliva, compresa la Pizza Frezzella, una pizza con  doppia cottura e lunga lievitazione, proposta nelle tre varianti: “Napoli”, “Luciana” e “di Rinforzo”.

Massimo Bottura e Ciro Oliva
Massimo Bottura e Ciro Oliva

Tra i degustatori d’eccellenza, anche Peppe Guida, chef e patron della stellata Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense, che ha amato la classica Margherita di Oliva.