Napoli, 22 aprile. Serata irpina a Cap’alice con i vini Fonzone e lo zafferano di Lacedonia

Letture: 131
Serata irpina a Cap’alice con i vini Fonzone e lo zafferano di Lacedonia
Serata irpina a Cap’alice con i vini Fonzone e lo zafferano di Lacedonia

Dopo una lunga serie di ospiti provenienti dai territori di produzione del vino italiano più interessanti, Cap’alice sceglie di ritornare sui vini campani. Paternopoli, in Irpinia, è notoriamente una zona enologicamente vocata e da qui sarà protagonista della serata Storie di vini e vigne la cantina Fonzone.

Tenuta Fonzone Caccese ha puntato ad una produzione di altissima qualità, così le uve per il fiano provengono dalla collina Arianello a Lapio, quelle per il greco di Tufo da Santa Paolina, entrambi areali ben noti per la qualità dei vini a cui danno vita. Nei trenta ettari di vigneto a Paternopoli, questa bellissima azienda concepita nel massimo rispetto per l’ambiente, alleva l’aglianico puntando a vini molto espressivi e di forte identità territoriale. L’intero contesto della tenuta è di grande bellezza, dai vigneti al paesaggio circostante fino alla cantina tutta a vetro. Saranno in degustazione il Fiano di Avellino 2012 e 13, Greco di Tufo 2012 e 13, Campi Taurasini 2011. Degustazione guidata da Marina Alaimo. I sapori di Irpinia accompagnano i vini Fonzone ed altro interessante protagonista della serata sarà lo zafferano di Lacedonia sul quale ha investito con un importante studio di ricerca l’azienda Agripiantel ed a raccontare questo prodotto straordinario interverrà la produttrice Germana Puntel.

Menù della serata:

Fave fresche e pecorino Carmasciano

Spaghetti alla carbonara con piselli freschi e zafferano di Lacedonia

Agnello con broccolo aprilatico di Paternopoli

Crostata di fragole

 

Inizio serata ore 20,30

Costo della serata 30 €

Prenotazioni ai numeri: 081 19168992. 335.5339305

 

Cap’alice è in via Bausan 28 m/n Napoli