Napoli Mia di Antonella Rossi

Letture: 189
Napoli Mia, la sala
Napoli Mia, la sala

Riviera di Chiaia 269
Tel. 39+081.552.22.66
www.ristorantenapolimia.it
Aperto: pranzo e cena
Chiuso: lunedì –Ferie 1 settimana centrale in agosto

Delicata e ficcante, la cucina di Antonella Rossi resta un punto fermo quando in città si vuole uscire dal tradizionale e provare qualcosa di giovanile, moderno, fresco e leggero. Il bel locale alla Rivera, non lontano da Marinella, è stato rinnovato e si presenta adesso come un bistrot d’autore. Dalla cucina sempre piatto stagionali, qualche ossequio ai classici partenopei, e spunti originali.

Napoli Mia, il pane
Napoli Mia, il pane

Particolarmente centrati i piatti di mare, dove spicca la buona qualità del pescato, sempre abbinato in maniera giusta a spunti offerti dall’orto, dalle erbe, o, come in questo caso, dai germogli di soia.

Napoli Mia, le tartare di pesce
Napoli Mia, le tartare di pesce

La pasta è uno dei punti forti: si tratta di piatti sempre saporiti e buoni, perfettamente eseguiti.

Napoli Mia, i vermicelli con le alici
Napoli Mia, i vermicelli con le alici
Spaghetti con broccoli e seppia
Spaghetti con broccoli e seppia

Anche sui secondi consigliamo vivavemente il pesce, anche qui ben abbinato ad ortaggi e frutta. Piatti moderni, gustosi e assolutamente nelle corde dello stile moderno.

Napoli Mia, calamaro e piselli
Napoli Mia, calamaro e piselli

Insomma un locale in ottima forma, consigliabile per un pranzo veloce o per la cena. Un modo diverso e non polveroso di leggere la cucina napoletana moderna.

Napoli Mia, l'astice
Napoli Mia, l’astice

 

Napoli Mia, lo sgombro
Napoli Mia, lo sgombro

 

Napoli Mia, i dolci
Napoli Mia, i dolci

Foto di Fanny Marino