La sera degli Oscar del Vino 2015

Letture: 135

Oscar del Vino 2015

17° Premio Internazionale del Vino®

L’Oscar del Vino è la manifestazione più bella, elegante e affascinante del Mondo Vino. Unica, prestigiosa ed esclusiva, l’edizione 2015, la diciassettesima, aprirà il sipario Sabato 6 Giugno in uno dei più eleganti alberghi della Capitale, l’Hotel Rome Cavalieri.

Pubblico in abito da sera, telecamere e riflettori di Rai Due per registrare la cerimonia di consegna dei Premi che sarà trasmessa in TV il 1° luglio.

L’Oscar del Vino, il più importante riconoscimento italiano del settore, è una festa per il popolo del vino. L’anima della kermesse è legata ai voti dei lettori di BIBENDA, della Guida ai Vini, alle Grappe e ai Ristoranti d’Italia, di BIBENDA 7 e dei navigatori del sito www.bibenda.it che, ogni anno, scelgono i protagonisti dell’Oscar. Quest’anno sono stati molte migliaia.

L’Oscar del Vino è una festa dell’Italia che produce, crea e si distingue, degna quindi di un riconoscimento, che si traduce attraverso la Fondazione Italiana Sommelier e BIBENDA in un’indimenticabile serata speciale.

Durante la notte delle stelle gli Oscar vengono assegnati a numerose categorie del “mondo vino”, le cui terne sono state selezionate da un’Accademia di Esperti e poi votate online.

La serata sarà presentata da Andrea Delogu, affascinante conduttrice dalle tante sfaccettature che si definisce così: “basterebbe scrivere che sono nata a Rimini per farvi capire che volente o nolente sono cresciuta con la musica da club e la buona cucina”.

Sul palcoscenico, assieme a lei, una giuria d’eccezione composta da Fede e Tinto di Decanter, dallo chef Cesare Marretti e dall’attrice comica Maria Pia Timo. La giuria andrà a interagire con i candidati sul palco e aprirà le buste degli Oscar, annunciando alla platea i vincitori.

Le diciassette le categorie premiate prevedono premi a vini, spumanti, etichette, aziende, al miglior olio extravergine di oliva, alla Grappa e ancora altri riconoscimenti alle professionalità del mondo vino, della comunicazione di settore e della ristorazione made in Italy.

Ad arricchire l’edizione 2015, dopo la consegna dei premi, ci sarà la degustazione di tutte le 24 etichette di vino in nomination nelle differenti categorie, degli oli extravergine candidati e una selezione di eccellenze alimentari italiane e internazionali.

 

I Candidati all’Oscar del Vino 2015

 

MIGLIOR VINO BIANCO

Sicilia Contea di Sclafani Chardonnay 2012 – Tasca d’Almerita

Vintage Tunina “Tappo a vite” 2005 – Jermann

Pecorino Giulia 2013 – Cataldi Madonna

 

MIGLIOR VINO ROSSO

Barolo Cannubi Boschis 2010 – Sandrone

Taurasi Vigna Macchia dei Goti 2010 – Cantine Antonio Caggiano

Amarone della Valpolicella Classico Vigneto Monte Sant’Urbano 2010 – Speri

 

MIGLIOR VINO ROSATO

Alto Adige Brut Rosé Athesis Talento Metodo Classico s.a. – Kettmeir

Metodo Classico 4478 Nobleffervescence s.a. – Quatremillemètres

Rosé Brut 2011 – Terrazze dell’Etna

 

MIGLIOR VINO SPUMANTE

Dubl + 2011 – Feudi di San Gregorio

Verdicchio dei Castelli di Jesi Brut Metodo Classico Ubaldo Rosi Riserva 2008 – Colonnara

Soldati La Scolca Brut d’Antan Millesimato 2003 – La Scolca

 

MIGLIOR VINO DOLCE

Moscato Passito di Saracena 2013 – Cantine Viola

Vinsanto del Chianti Classico 2004 – Fontodi

Alto Adige Moscato Giallo Passito Baronesse Baron Salvadori 2011 – Nals Margreid

 

MIGLIORE ETICHETTA CON MIGLIOR VINO

Bolle di Lambrusco To You – Ceci

Trentino Chardonnay del Diaol Ritratti 2013 – La Vis

Suisassi 2011 – Duemani

 

MIGLIOR VINO DI GRANDE QUALITÀ PREZZO

Molise Aglianico Contado 2012 – Di Majo Norante

Frascati Superiore Vigneto Santa Teresa 2013 – Fontana Candida

Vino Nobile di Montepulciano 2011 – Tenute del Cerro

 

MIGLIORE AZIENDA VINICOLA

Biondi Santi con il vino Brunello di Montalcino Riserva 2008

Centopassi con il vino Tendoni di Trebbiano 2012

Santadi con il vino Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune 2010

 

MIGLIORE OLIO DEL RACCOLTO 2014

Olio Extravergine di Oliva Nocellara – Mandranova

Olio Extravergine di Oliva Unico – Le Amantine

Olio Extravergine di Oliva 46° Parallelo – Frantoio di Riva

 

Durante l’evento verrà consegnato anche il Premio Speciale della Giuria, oltre agli Oscar assegnati direttamente dall’Accademia alla MIGLIORE COMUNICAZIONE TELEVISIVA, GRAPPA, ENOTECA, ENOLOGO, RISTORANTE, PROMOTER.

Un commento

  • gerardo

    (9 giugno 2015 - 16:17)

    grande onore alla terra dell’irpinia che con diigenza,amore.caparbietà,
    esprime con i profumi,aromi della vigna di aglianico il suo oscar.
    grazie a chi lavora per questo-

    gerardo russo

I commenti sono chiusi.