Panino a Modena con Giuseppe Palmieri: fate l’amore non fate la dieta

Letture: 262
Panino a Modena, il kit fate l’amore e non la dieta

di Albert Sapere

Sono cresciuto, per mia fortuna, in un piccolo centro di provincia, dove la spesa si faceva nella bottega e quando compravi il parmigiano o la mortadella non era quella del produttore, era quella del bottegaio che te la vendeva.

Ricordo con piacere che andavamo, a fare compere da Carmenella, una signora anziana proprietaria di questa bottega sempre stracolma di prodotti, lo spazio non bastava mai per contenere tutto.

Panino a Modena, aperitivo

Negli anni novanta i posti dove comprare il cibo sono diventati grandi, nel nuovo millennio ancora più grandi, la cultura statunitense del grande a tutti i costi, accade in quasi tutti i settori, ha preso il sopravvento anche nei piccoli paesi.

Panino a Modena, colatura di alici

Odio i centri commerciali, i Mall e tutti quei posti, dove sei un numero e sei spicciato di fretta perché c’è il prossimo cliente da servire, evito di andarci, se per qualche motivo non posso farne a meno, sopporto a fatica vivendo uno stato di ansia fino a quando non finisce il supplizio.

Panino a Modena, i formaggi

Diventa tutto omologato e maledettamente impersonale, invece il cibo quello di qualità è maledettamente personale, ci si rapporta in maniera differente, quindi per proprietà transitiva adoro le piccole botteghe.

Panino a Modena, il banco

 

Panino a Modena, il pane

 

Panino a Modena, la focaccia

 

Panino a Modena, il prosciutto crudo

Giuseppe Palmieri ha deciso di accontentare le persone come me con Panino. Piccola, carina e garbata la bottega, dove fare un aperitivo, mangiare delle cose buone o fare la spesa.

Panino a Modena, merenda

 

Panino a Modena, la pasta di Giuseppe Di Martino

Il servizio è super personale con dei tempi molto slow, nessuno ti rincorre. Si sale e si scende dallo stivale, la mortadella dall’Emilia, il vino dalla Sicilia “SP68” di Arianna Occhipinti, il pane da Matera e così via, tanti prodotti tra cui scegliere nel segno della qualità.

Panino a Modena, parte della saletta

 

Panino a Modena, trofei

Ritrovare l’Italia delle botteghe, dei piccoli centri di provincia, dove quando si entra, si può, anzi si deve parlare dei fatti propri con il bottegaio, dove vale solo la condivisione del piacere nel provare con calma delle cose buone da mettere sulla propria tavola, è un piccolo lusso cui non rinunciare.

 

Generi Alimentari da Panino

Rua Freda, 21

41121 Modena

Tel. 059.8754382

www.dapanino.it