Pasta alla gricia, la ricetta originaria di Amatrice in quattro minuti di video

Letture: 1520
La gricia

Quasi 15 anni fa ebbi il piacere di mangiare questo piatto proprio a Casale del Giglio ospite di Antonio Santarelli, originario di Amatrice per parte di madre. Una ricetta perfetta. Con gioia ho rivisto il piatto su youtube e ve lo ripropongo perchè perfetto e originario.

La gricia (anche griscia) è una amatriciana senza pomodoro. Proprio perché manca l’ortaggio che regala acidità ha una esecuzione un po’ più complicata ma molto efficace.
Le origini sono pastorali, ed è, tra il poker romano (con amatriciana, carbonara, cacio e pepe), forse quella meno conosciuta.
La mangiate alla grande da Armando Al Pantheon, però con gli spaghetti.

Un commento

  • erilla

    (12 dicembre 2014 - 22:33)

    Ricetta interessante e facile: la proverò!
    Anche se credo che lascerò il guanciale un po’ più morbido e dorato e lo sfumero’ con del prosecco o del morellino per avere un fondo di cottura più aromatico e leggero.

I commenti sono chiusi.