La Pastiera di Grani Antichi del Cilento rivive con Pietro Macellaro

Letture: 308
Pietro Macellaro e la pastiera di grani antichi

Via Madonna delle Grazie 28
Tel. 328.6188973
www.pietromacellaro.it

di Tommaso Esposito

La pastiera di grano rappresenta la Pasqua in Campania.
Una delle varianti più antiche è quella che fa rivivere Pietro Macellaro il #biopaticcere del Cilento.
Grano Saragolla e Grano Carosella, frumenti l’uno duro e l’altro tenero, convivono con le cicerchie, la ricotta di bufala, le uova, le scorze candite d’arancia e gli aromi come cannella e millefiori.

Pietro Macellaro. I chicchi di grano saragolla e carosella
Pietro Macellaro,le cicerchie del Cilento
Pietro Macellaro, la confettura di arance
Pietro Macellaro, la ricotta e gli ingredienti

La pasta frolla sablè resa ancora più friabile e profumata dal burro di latte di bufala raccoglie gli ingredienti.
Un prodotto unico, ricavato soltanto da materie prime a matrice biologica dell’azienda di Piaggine.

Pietro Macellaro, la pastiera di grani antichi
Pietro Macellaro, la pastiera di grani antichi
Pietro Macellaro, la pastiera di grani antichi

Una pizza di grano stupefacente che al palato riserva sorprese che sanno veramente di antico.
Eppure il gusto è moderno con quei contrasti di consistenze e di gusto: morbido, croccante; appena dolce, appena sapido.
Da non perdere.