La ricetta del Sabato Santo a Ragusa: Mpanate iblee con l’agnello di Laura Scollo

Letture: 149
Mpanate d'agnello ragusane
Mpanate d’agnello ragusane

Questa è la ricetta delle “Mpanate iblee”,  piatto tipico e imprescindibile del Sabato di Pasqua Ragusano, fornitaci da Laura Scollo.

Mpanate d'agnello ragusane, il ripieno e la pasta
Mpanate d’agnello ragusane, il ripieno e la pasta

 

Mpanate d'agnello ragusane, un momento della preparazione
Mpanate d’agnello ragusane, un momento della preparazione

 

Mpanate d'agnello ragusane, le fasi di preparazione
Mpanate d’agnello ragusane, le fasi di preparazione

Mpanate iblee

Di

Ingredienti

  • PER IL RIPIENO:
  • 2kg di cosciotti d'agnello
  • 800g di patate
  • 500 g di piselli
  • 2 cipollotti
  • 4 spicchi d'aglio
  • Pepe nero
  • 4 rametti di rosmarino
  • Origano
  • Olio
  • PER LA PASTA:
  • 1kg e mezzo di farina di grano duro
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 150 ml di olio d'oliva
  • Sale

Preparazione

PER IL RIPIENO:
Prendete i cosciotti d'agnello, togliete il grasso in eccesso, disponetelo in una bacinella con fette di limone, spicchi d'aglio, prezzemolo e rametti di rosmarino. Lasciate macerare una notte intera.
Eliminate le fette di limone dal composto e disponete l'agnello in un tegame. Salate e pepate. Cucinate a fuoco lento per un'ora e mezza. Aggiungete dell'olio a metà cottura. Quando sarà cotto lasciate intiepidire.
Disossate a pezzi grandi creando bocconcini. Filtrate il liquido di cottura e riversatelo sull'agnello.
PER I PISELLI:
Soffriggete dei cipollotti ai quali una volta imbionditi aggiungerete i piselli, salate, pepate. Incorporate un po' d'acqua e lasciateli cuocere per una ventina di minuti.
PER LE PATATE:
Tagliate a tocchetti le patate, ponetele in un tegame con olio, aglio, rosmarino, origano e un po' d'acqua. Salate e attendete che raggiungano una cottura media. Pepate. Togliete il tegame dal fuoco e lasciate intiepidire.
PER LA PASTA:
Massaggiate la farina con 100ml di olio strofinandola per almeno 10 minuti. Aggiungete il sale e mescolate. Sciogliete il lievito in acqua tiepida e incorporatelo alla farina. Lasciate lievitare un'ora e mezza. Fate 6 panetti e metteteli a riposo al caldo avendo cura di coprirli con un canovaccio.
A lievitazione avvenuta formate con la pasta sei cerchi del diametro di 24 cm e 6 dal diametro di 18cm.
Dividete il condimento al centro dei sei cerchi grandi.
Aggiungete un filo d'olio e ponete il cerchio più piccolo creando il coperchio.
Chiudete a mo di mpanate!
Infornate le Vostre Mpanate in forno a 200 gradi per una ventina di minuti.
Accompagnetele con del vino Cerasuolo di Vittoria.

Vini abbinati: Cerasuolo di Vittoria

Un commento

  • giancarlo maffi

    (4 aprile 2015 - 15:57)

    Bel regalo di Pasqua, Laura. A parte il personale dispiacere per l’agnello mi sembra una bella ricetta. Ti faccio gli auguri di per il tuo futuro in questo blog che sarà certamente luminoso. Come il tuo simpatico grembiule :-)

I commenti sono chiusi.