Roma, Sea Side a Piazza Navona di Dario Tornatore

Letture: 164
Sea Side

di Barbara Guerra

Dario Tornatore non ha ancora trent’anni ed esperienze importanti in Italia ed all’estero. Lo troviamo a meno di un mese dall’apertura di Sea Side a gestire un team giovane e motivato. Praticamente a ridosso di Piazza Navona, apre questo locale differenziandosi da una vasta proposta ristorativa di tipo turistico e spesso dozzinale.

Sea Side, Gambero rosso con tartufo nero e fumo al melo

 

Sea Side, Gambero rosso con tartufo nero e fumo al melo

 

Sea Side, Macaron con granchio

Sicuramente una bella sfida in una città si accogliente ma sempre tiepida con le novità ed in un posto dove si transita spesso frettolosamente. L’ingrediente principale è il pesce e questa è un’altra forte caratterizzazione, il mare in città, tema sempre affascinante. I precursori di questo concetto,  come ad esempio al San Lorenzo, conoscono bene la fatica di concentrarsi sul progetto e sulla clientela.

Dal primo pomeriggio fino a sera Dario nella sua postazione a vista prepara con entusiasmo tanti assaggi ovviamente a base di pesce, l’Instant Food Experience, novità nella proposta gastronomica della capitale, un modo di vivere un aperitivo di qualità abbinando anche tante belle etichette. Un chiave simpatica per mangiare pesce in piena convivialità ed anche un modo per perpetuare il rito dell’aperitivo contenendo, perché no, le calorie.

Nella sala luminosa e confortevole troverete inoltre, sia a  pranzo che a cena, una proposta intrigante. Il pesce è ovviamente il protagonista assoluto, interpretato in maniera solo apparentemente semplice. Lo chef qui è chiamato ad  applicarsi nell’esercizio di asservire la tecnica e la creatività ad  una materia prima di indiscutibile qualità. Compito sicuramente non facile.

In generale un pranzo piacevole, estivo e fresco. Buona e divertente l’ostrica in carrozza, sarà la mia passione per la mozzarella abbinata all’ostrica oppure l’ottima tecnica di frittura, non so, dato certo è che ne avrei mangiate una grande quantità.

Sea Side, Ostrica in carrozza con maionese di acqua di ostriche e mozzarella

 

Sea Side, Insalata di misticanza e scampi crudi

 

Sea Side, Capasanta con soutè di connolicchi

 

Sea Side, Spaghetti Verrigni con colatura di alici

Succulento e polposo il baccalà con rosti di patate e peperoni cruschi, piatto che rende eleganti degli ingredienti intensi ma che riesce comunque a restituire al palato la memoria dell’infanzia.

Sea Side, Baccalà con rosti di patate e gelato di peperoni cruschi

 

Sea Side, Cozze (crema di prezzemolo e germogli di piselli)

 

Sea Side, i vini

Veramente aperto da poco ed in procinto di affrontare la prima estate romana mi sembra di scorgere tutti i buoni presupposti per riuscire a trovare la sua dimensione e ed il suo spazio nella variegata proposta romana.

 

Sea Side, dessert alla liquirizia

 

Sea Side, Coccole finali

Sea Side

Corso del Rinascimento, 66

00186 Roma

Tel. 06-68802235

http://www.seasideroma.it

Chiuso il lunedì

4 commenti

  • Lello Tornatore

    (21 luglio 2014 - 15:11)

    Tutto meraviglioso, magari una maggiore apertura della carta dei vini verso l’Irpinia…non l’avrei certo disdegnata!!! :D

  • Andrea Petrini

    (22 luglio 2014 - 08:49)

    A Lello, sempre a pensà all’Irpinia!!!!

  • Lello Tornatore

    (22 luglio 2014 - 11:17)

    …e a cosa dovrei pensare, “al vino de li castelli”??? :D

  • Andrea Petrini

    (22 luglio 2014 - 16:46)

    magari!!! :)

I commenti sono chiusi.