Vico Equense, ristorante Il Bikini di Giorgio Scarselli |Chef Domenico De Simone

Letture: 255
Il Bikini, alice ripiena di fiore di ricotta con crema agrodolce di rapa rossa e salsa di pinoli

di Barbara Guerra

Il Bikini è una meta storica per i buongustai diretti in Costiera Sorrentina e sempre vi si percepisce entusiasmo e passione. Piccolo regno della famiglia Scarselli questo moderno complesso balneare è stato capace negli anni di lanciare sempre nuove mode nella fruizione ventiquattr’ore del mare e dei suoi spazi.

Il ristorante in posizione panoramica domina il golfo di Napoli con l’imponente presenza del Vesuvio, grande protagonista del paesaggio. L’odore del mare, salmastro e iodico vale già da aperitivo e predispone, insieme ai colori infuocati del tramonto, alla piena godibilità di una mite serata di fine giugno.

Il Bikini, seppie rucola e fagioli butirri

 

Il Bikini, soffice di finocchio con trancio di lucerna a pancetta dei Monti Lattari

 

Il Bikini, perla di gambero con spinaci e salsa di alici di Cetara

Un luogo confidenziale reso raffinato ed impreziosito dalla presenza elegante di Giorgio Scarselli che accoglienza gli ospiti e consiglia con trasporto escursioni nella sua curata selezione di piccoli produttori di Champagne ed in generale in una carta dei vini interessante sia nelle proposte che nei prezzi.

Il Bikini, risotto con totani di lenza e limone

 

Il Bikini, linguine con murena, olive e salsa all’arancio e finocchietto

La cucina è affidata da anni alle mani di Domenico De Simone, che quest’anno anno troviamo in grande forma, ancora più centrato sulla materia prima, sereno nella costruzione dei piatti, solido nell’interpretare innanzitutto bene il luogo, i suoi profumi ed il suo paesaggio, attraverso un percorso di degustazione che riesce ad amplificare il piacere autentico di godere di uno dei terrazzi più ameni d’Italia.

Il Bikini, trancio di dentice con terrina di patate indivia e salsa alle mandorle

Tecnica, quella di Mimmo, che porta a gestire la materia con grande rispetto, approntando abbinamenti eleganti e di territorio apparentemente semplici ma giocati su un sottile equilibrio che solo un palato, ed una mano sensibile, può trovare con facilità. Una cucina senza ansia da prestazione che si pone lo scopo di sedurre e conquistare l’ospite attraverso l’intelligente uso delle note fresche ed agrumate dei limoni e delle arance della costiera, con l’uso elegante delle verdure e delle erbe spontanee che qui crescono tra mare e roccia, aromatiche e sapide. Su tutto una materia prima, il pesce, davvero buona.

Il Bikini, i vini

Carattere ed equilibrio per gli antipasti; riso che convince molto per il gioco di acidità del limone che duetta con l’intenso aroma del totano; linguina con murena e salsa all’arancia  il piatto che colpisce per la buona capacità di assemblare elementi di grande carattere e  ricavarne un risultato elegante ed appagante al tempo stesso.

Il Bikini, sorbetto al limone mentuccia e fragoline

Da appassionata del mondo “dolce” trovo particolare piacere nel mangiare il fagottino all’arancia, salsa alla vaniglia, caramello e terra che di zuccheri ha davvero quelli giusti e chiude in maniera leggera, valorizzando in piena sintonia la piacevole cena.

Il Bikini, fagottino all’arancia salsa alla vaniglia caramello e terra

 

Il Bikini, cremoso al cioccolato con fior di sale olio evo e crema di cantalupo, meringa al cioccolato

 

Il Bikini, coccole finali

 

Il Bikini, coccole finali

Il Bikini
Strada Statale Sorrentina 145 km 13,900
Tel. 081.8016222
www.ilbikini.com

Il Bikini a Vico Equense

Ristorante Bikini 2013

Ristorante Bikini 2012