Greco di Tufo 2004 docg Di Prisco

Letture: 31

Uva: greco di Tufo
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Ed ecco un’altra azienda decisamente fuori dai riflettori mediatici che ogni anno si presenta con vini corretti da spendere sulle tavole quotidiane. Siamo a Fontanarosa, splendido paesino vicino a Taurasi, ma parliamo di un Greco di Tufo emerso tra gli altri in un degustazione coperta arrivato tra i primi cinque su oltre venti campioni presentati. Il giallo paglierino carico è stato il primo segnale di qualità, confermato dal naso di frutta anche se non molto intenso e poco persistente. Ma è in bocca che questo bicchiere ha espresso il meglio con un ingresso abbastanza morbido, abbastanza fresco, caldo, sapido,minerale, molto persistenza. Un bianco di ottima struttura, da abbinare alla cucina di pesce della Costa. Ancora una etichetta centrata dal bravo enologo Carmine Valentino.

Sede a Fontanarosa. Contrada Rotole, 27. Tel. 0825.475738. Ettari: 4 di proprietà. Enologo: Carmine Valentino. Bottiglie prodotte: 60.000. Uve: aglianico, coda di volpe, greco di Tufo e fiano di Avellino.