Greco di Tufo 2006 docg D’Aione

Letture: 113
Greco di Tufo 2006 D'Aione
Greco di Tufo 2006 D’Aione

Uva: greco di Tufo
Fascia di prezzo: nd
Fermentazione e maturazione: acciaio

D’Aione è una piccola azienda di Tufo seguita da Angelo Valentino che si segnala per il percorso scelto nel suo bianco di punta. Rispetto ad altre cantine, infatti, c’è la scelta di puntare su un bianco più ricco attraverso uve leggermente più mature.

Una opzione non facile ma di sicuro effetto nelle annate buone, soprattutto in considerazione delle alte acidità raggiunte dai bianchi irpini in questo areale.

Il 2006 lo becchiamo per caso durante un nostro giro in Daunia, precisamente nella accogliente locanda Le Antiche Sere di Lucia Schiavone e Nazario Biscotti. Una cucina vera e ricca di personalità nella quale questo bianco ha davvero avuto la possibilità di esprimersi al massimo nonostante una leggera vena ossidativa al naso che però non ha avuto alcun riscontro al palato, sostenuto ancora da una vibrante acidità.

Lo avevamo provato ormai quattro anni fa durante una mini verticale in azienda di Greco di Tufo

Note di pesca matura, zafferano, balsamico e mentolato, grande sapidità dopo un naso che annunciava dolcezze. Il sorso è filato liscio e perfetto con una chiusura ancora promettente. Insomma, l’ennesima dimostrazione della potenza diquesto vitigno che con la cucina di laguna si è addirittura esaltato.

Sede a Tufo (Av) – Via San Paolo, 23. Tel. e Fax: 0825 998353 – Cell. 338 4106333 info@terredaione.itwww.terredaione.it Enologo: Angelo Valentino. Ettari vitati di proprietà: 8. Bottiglie prodotte: 65.000. Vitigni: Aglianico, Greco, Fiano e Falanghina