Greco di Tufo docg 2012 Fonzone | Voto 87/100

Letture: 191
Greco di Tufo Docg 2012 Fonzone

Azienda Agricola Fonzone Caccese
Uva: greco
Fascia di prezzo: 12,00 euro in enoteca
Fermentazione e maturazione: acciaio
Vista 5/5 – Naso 26/30 – Palato 26/30 – Non omologazione 30/35

Il territorio vitivinicolo irpino è come Re Mida: tutti i vini che si producono qui si tramutano immancabilmente in oro! E questo singolare privilegio al famoso re della Frigia, come racconta la mitologica storia ellenica, gli fu donato da Dioniso stesso, ovvero il dio del vino. Quando si dice la combinazione! In particolare i vini bianchi irpini Fiano e Greco hanno ribaltato la gerarchia del passato, valorizzando un patrimonio ampelografico locale più unico che raro.

Una delle aziende giovani, ma già ben inserita nel tessuto territoriale, è quella di Fonzone Caccese, che ha avviato il suo progetto enologico soltanto nel 2005, dedicandosi alla coltura delle tre specie varietali locali più importanti: aglianico, fiano e greco, da cui si ricavano vini di eccellenza. Uno di essi è il Greco di Tufo Docg, le cui uve sono allevate nel vocato comune di Santa Paolina.

Controetichetta Greco di Tufo Docg 2012 Fonzone

Il millessimo 2012 ha sfiorato la palma del vincitore a Radici del Sud 2014, classificandosi comunque al secondo posto, così come sancito dalla giuria internazionale.

Acciaio e vetro per una dozzina di mesi per questo vino giovane e fragrante. Tasso alcolometrico di tredici gradi e mezzo.

Colore già bello carico di un paglierino quasi dorato, con risvolti luccicanti ai bordi. Profumi intensi di pompelmo, di mela verde, di gelsomino e di miele, intessuti ad effluvi minerali, sapidi, sulfurei e mentolati. Il vino in bocca esprime un carattere forte ed espressivo. Rimembranze fruttate e floreali, già percepite al naso, ritornano a farsi assaporare dal palato. Acidità tesa e sferzante, armonicità, finezza e morbidezza corrono insieme per un finale appagante. Ottimo vino ed ottimo prezzo da abbinare a minestre, pesce crudo e cotto, carni bianche, formaggi a pasta filata e salumi. Prosit!

Questa scheda è di Enrico Malgi

Sede a Paternopoli (Av) – Località Scorzagalline
Tel. 081 0511118 – Fax 081 0513069
info@fonzone.itwww.fonzone.it
Enologo: Arturo Erbaggio
Ettari di proprietà: 30, di cui 12 vitati
Bottiglie prodotte: 50.000
Vitigni: aglianico, fiano e greco