Guglielmo Vuolo: pizza margherita con passata di pomodoro san Marzano fresco, amen

Letture: 157
Pizza Margherita con passata di San Marzano fresco

Diciamoci la verità: queste maledette piogge non favoriscono i pomodori che hanno certamente bisogno di acqua ma anche di tanto sole e caldo per ben maturare. Ma per fortuna il san Marzano è sempre San Marzano.

Guglielmo Vuolo propone a Eccellenze Campane una pizza che ha imparato da bimbo dal padre. Si compravano alla fine del mercato i pomodori rimasti nelle cassette a prezzi più bassi, spesso si lasciavano addirittura.
Si prendevano, si passavano e si faceva una pizza freschissima, dall’intenso sapore di pomodoro fresco. Forse con un po’ di liquido in eccesso.

Il pomodoro san Marzano usato per la passata

L’abbiamo provata oggi e ci siamo arricreati. A sei euro, la troverete almeno per la prossima settimana. Leggera e digeribile, già ne mangerei un’altra.

Un commento

  • Sergio Cima

    (27 luglio 2014 - 23:45)

    Spero di trovarla venerdì, altrimenti mi dovrò arricreare con una delle altre buonissime pizze di Vuolo…

I commenti sono chiusi.