Guida Espresso 2012: i cammei firmati da Stefano Caffarri, Leo Ciomei e Fabrizio Scarpato

Letture: 285
Un cammeo indossato dalla modella Virginia Saldammarco

Per il terzo anno consecutivo la Guida dell’Espresso ospita i cammei: ritratti, ricordi, segnalazioni di gourmet e giornalisti. Il primo anno Stefano Bonilli, l’anno scorso Marco Bolasco, Alberto Cauzzi e Giancarlo Maffi. In questa edizione è la volta di tre vecchie conoscenze del web

Stefano Caffarri

Stefano da tempo calpesta il web fuggendo dalla carta, la sua attività professionale è nell’editoria. Ha il seguitissimo blog Appunti di Gola in cui racconta i suoi incontri con il cibo, il vino e le persone.

Leo Ciomei

Leo Ciomei, assiduo pioniere frequentatore di rete e blog, è da un paio d’anni nostro compagno di merende e collaboratore del sito.

Fabrizio Scarpato (Foto Lido Vannucchi)

Anche Fabrizio da tempo calca le scene del web, con curiosità e competenza. Sommelier, per il blog cura da oltre un anno a rubrica Terzapagina con recensioni, elzeviri, esperienze.

Un tridente di valore, insomma, che arricchisce la Guida curata da Enzo Vizzari con trenta belle letture

9 commenti

  • tignanello

    (6 ottobre 2011 - 11:12)

    oh leo…hai proprio dei “bravi amici” vai ……è cicca bella la foto ….: ))))))

    • ALBA

      (6 ottobre 2011 - 11:46)

      Attenzione!!! a sx della foto in cui Ciomei vomita i tagliolini c’è un alieno….

      • GIANLù63

        (7 ottobre 2011 - 14:09)

        Leo Ciomei sicuramente a Lucca Comics,
        ma lo scoop non è che mangia ramen istantaneo,
        ma pensare che per arrivare a ciò, prima bisogna fare la fila per pagare, poi la fila per prendere il Cup, ed infine la fila per l’acqua calda. che al netto fa 30 minuti in fila tra ragazzetti mascherati, che esperienza devastante che deve essere stata

        • leo

          (7 ottobre 2011 - 18:46)

          Gianluca, mi ero sacrificato per un blog per cui non valeva sacrificarsi :-) e ci avevo pure fatto un pezzo sopra. Il ramen faceva schifo come da manuale ma anche l’anno scorso, con una pioggia incessante, c’erano file di ragazzini che attendevano la loro dose.

          Quasi quasi quest’anno ne compro un po’ e lo faccio assaggiare pure a Maffi e Pigna..

          • GIANLù63

            (7 ottobre 2011 - 23:53)

            pensa che il mì figliolo lo voleva comprare anche su internet,

            P.S. per gli amanti del genere “BankiRamen” a Firenze,

  • Antonio Scuteri

    (7 ottobre 2011 - 10:07)

    Ho avuto ieri l’onore e il privilegio di pranzare con tre dei cammeisti, fulgidi esempi di arte recensoria!!
    Sono proprio un ragazzo fortunato :-D

    • Lello Tornatore

      (7 ottobre 2011 - 12:26)

      …qualcuno è stato più fortunato di tutti…ha cenato con la modella ;-))

  • giuseppe grammauta

    (7 ottobre 2011 - 10:53)

    Antonio c’è chi è meno fortunato di Te….io ho pranzato e cenato solo con due…

  • Romualdo Scotto di Carlo

    (7 ottobre 2011 - 15:39)

    complimenti a Stefano Leo e Fabrizio: bei pezzi davvero!!

I commenti sono chiusi.