Guida Gambero Rosso e pizzerie: Molino Quaglia querela i diffamatori e chiede il risarcimento del danno

Letture: 236
Chiara Quaglia e Piero Gabrieli (foto monica piscitelli)

 Lunedì 8 ottobre scorso abbiamo lanciato la polemica con il Gambero Rosso sulla esclusione delle pizzerie napoletane dal top. Una polemica gastronomica che abbiamo poi riportato sul Mattino e che ha spinto tutta l’Italia a parlare dell’argomento, dall’Ansa alla Rai, da TG5 a tutti i principali quotidiani.
Per qualche blogger accidioso è stata l’ennesima occasione persa per fare bella figura.
Sapendo che non c’è alcuna relazione economica tra il Molino Quaglia e il Gambero Rosso, se non la sala fittata a maggio scorso a Città della Scienza, ci avevano sorpreso alcuni azzardati ed espliciti collegamenti fatti in merito all’assegnazione dei riconoscimenti. Malignità non provata che insulta le scelte della redazione, i pizzaioli premiati e, ovviamente, lo stesso Molino.
Oggi riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato.

In relazione alla polemica innescata dalla recente pubblicazione della Guida “Il Gambero Rosso 2013”, Molino Quaglia s.p.a. e Chiara Quaglia rappresentano la loro totale estraneità rispetto alle scelte operate dai curatori della guida sia nella selezione dei locali-pizzeria segnalati sia nell’attribuzione agli stessi degli spicchi.

Stante la natura diffamatoria delle opinioni espresse sul web da quanti falsamente hanno attribuito a Molino Quaglia s.p.a. e/o a Chiara Quaglia un ruolo nelle scelte operate da “Gambero Rosso”, comunicano di aver già dato mandato ai propri legali di presentare atto di denuncia-querela nei confronti di tali persone.

Rappresentano la ferma intenzione di querelare quanti dessero ulteriore diffusione a tali affermazioni pacificamente diffamatorie.

Infine, si riservano di agire in sede civile per ottenere il risarcimento di tutti i danni che deriveranno da tali comportamenti diffamatori.

Sarah Scaparone
giornalista professionist
scaparone.s@gmail.com
Press assion – ufficio stamp

scaparone@presspassion.it

6 commenti

  • Giancarlo Maffi

    (18 ottobre 2012 - 15:01)

    Mi sono perso qualcosa. Si possono sapere i nomi?

    • luciano pignataro

      (18 ottobre 2012 - 17:09)

      Indovina indovinello: chi è il più coglione del web reame?
      Scherzi a parte, credo ci siano accertamenti in corso:-)

  • Marcello

    (18 ottobre 2012 - 15:16)

    Aooo, ma questi se so’ “molinati” il cervello!!

  • andrea "Pepe Carvalho" pignataro

    (18 ottobre 2012 - 17:14)

    strano che su “quel” blog la notizia della precisazione di Molino Quaglia non ci sia…

  • beniamino d'agostino

    (18 ottobre 2012 - 18:04)

    ma che scassamento di cabasisi

  • Gioacchino Orlando

    (18 ottobre 2012 - 19:30)

    Io utilizzo Quaglia…perchè il mio gnocco non è stato ancora premiato???
    E’ ora di smettere di fare polemiche su polemiche…gli obiettivi si raggiungono solo lavorando…bene!!!

I commenti sono chiusi.