Guida | Gelato artigianale a Napoli e Campania: venti indirizzi da non perdere

Letture: 1458
Gay Odin – foto di Dora Sorrentino

di Dora Sorrentino

Gelato artigianale a Napoli, che passione. Lo scorso anno abbiamo provato a stilare una classifica delle dieci migliori gelaterie in Campania. Un anno è lungo e tante cose si trasformano, per cui è necessario aggiornare le informazioni, questa volta presentando una vera e propria guida di venti gelaterie campane.

______________________________
Crivella “Gelati &Desserts” a Sapri: Enzo Crivella è attualmente uno dei migliori rappresentanti del mondo della gelateria in Campania e non solo. A Sapri il suo regno è un covo di delizie che passano dal dolce al salato. Ma l’elemento di fondo che lo contraddistingue da tutto il resto è la lavorazione del gelato, sa tutto di questo mestiere nei minimi dettagli, studia, ricerca, sperimenta ed i risultati gli danno sempre ragione. Alla recente edizione de Le strade della mozzarella ha presentato un tartufo bianco costituito da gelato di mozzarella di bufala campana Dop ricoperto da una panatura di ricotta salata, un sapore unico che ha risvegliato i sensi dei presenti ed ha incuriosito notevolmente lo chef Quique Dacosta.

corso Italia, 54
Sapri
Tel. 338.1330402
www.crivella.it

Il tartufo bianco di Enzo Crivella

______________________
Tenuta Vannulo:
quando il latte è buono, e soprattutto quando si tratta di latte di bufala, anche il gelato diventa un prodotto d’eccellenza. Vannulo è indubbiamente un punto di riferimento per la mozzarella a latte di bufala, ma con questo latte realizza anche altri prodotti, tra cui yogurt e gelati. Naturalmente pochi gusti ma buoni. Da non perdere la brioche con il gelato di bufala.

via Galileo Galilei, 101
contrada Vannulo
Capaccio Scalo
Tel. 0828.727894
www.vannulo.it

lo yogurt di Vannulo

___________________
Kriò Gelatocaffè:
è una bella gelateria nel cuore di Salerno voluta da Donatella Biase.  Vi troverete in un mondo fatto di gelati cremosi, gusti antichi e moderni. Da non perdere il gelato Setteveli, dal nome della famosa torta al cioccolato.

Via Roma, 6
Piazza Flavio Gioia
Salerno
Tel. 089.254272 – 338.1928783

Gelati Kriò

_____________________

Di Matteo Ci spostiamo nella provincia, a Sant’Antuono di Torchiara nel Cilento. Qui Raffaele Del Verme è considerato il re del gelato, grazie ai suoi gusti alla frutta, quelli a base di ricotta e quelli realizzati con ingredienti cilentani, come il gusto fichi al cioccolato.

piazza Andrea Torre, 13-15
Sant’ Antuono di Torchiara
Tel. 0974.831012

Gelateria Di Matteo – foto fonte web

_________________________
Antica Gelateria Matteo
: a Baronissi. Dal 1962, Matteo Napoli propone una vetrina che spazia dai gusti classici a quelli speciali, compresi i salati. 120 i gelati proposti, tra cui meritevoli di menzione sono i gusti salati come baccalà e pasta e fagioli. Ultimamente spopolano i suoi fruttini, frutta vera ripiena di gelato.

Via Cirillo Domenico, 19
Baronissi
Tel. 089.951143
www.gelateriamatteo.net

Antica Gelateria Matteo – foto fonte web

________________________
Bar Nettuno:
dai salernitani è considerato il miglior gelato di sempre, è una vera e propria istituzione. Si trova sul lungomare Trieste e soprattutto nel periodo estivo, quando la movida si anima, è affollatissimo. Il gusto più richiesto è il gelato al pistacchio, magari inserito in un’ottima brioche fatta nello stesso laboratorio.

Lungomare Trieste
Salerno
Tel. 089.228375

Laboratorio in via Santamaria 42/44 , Torrione

Il bancone del Nettuno

__________________________

Angelo Napoli: un vero artigiano del gelato, come ama definirsi. A Salerno la gelateria di Angelo Napoli viene ricordata per l’utilizzo di materie prime di alta qualità. Il suo lavoro è frutto di una grande passione, i suoi prodotti mostrano la sua notevole competenza nel campo che riesce a trasmettere ai propri clienti. La nocciola è un classico da cui non si può prescindere, ma anche il variegato all’amarena merita un’attenzione particolare.

via Porta Elina, 15
Salerno
Tel. 089.254116
www.angelonapoli.it

Angelo Napoli – foto fonte web

______________________

Cremeria Gabriele: salendo un po’ più su, verso la penisola sorrentina, come non poter citare la mitica brioche col gelato di Gabriele. Chiunque, nessuno escluso, di passaggio per Vico Equense almeno una volta nella vita si è fermato lì per la sua notorietà dovuta ai suoi gusti semplici, alla sua nocciola e alla sua panna fresca.

Corso Umberto I, 8
Vico Equense
Tel. 081.8798744

Cremeria Gabriele – foto fonte web

____________________
Raki:
vale la pena, per chi è di passaggio a Sorrento, fare una sosta in questa gelateria, che offre gusti classici alternati a gusti elaborati. Da sottolineare la freschezza dei gelati alla frutta, in particolare i gusti ananas e basilico e il cioccolato all’arancia.

Via San Cesareo, 48
Sorrento
Tel e fax 081.8080903
www.rakisorrento.it

Raki – foto fonte web

____________________
Gelateria David: a Sorrento
. Mario Gargiulo, terza generazione di maestri caseari, ha aperto una gelateria vicino alla stazione della Circumvesuviana. I suoi gelati sono rinomati sia per i gusti classici sia per la scelta di sperimentare gusti salati con i prodotti del territorio, come il gelato all’olio di oliva di Sorrento.

Via Marziale, 9
Tel. 081 807 3649

Gelateria David

______________________
Mennella:
alle falde del Vesuvio, nello specifico a Torre del Greco, ben pochi sono quelli che ignorano la presenza di questa pasticceria, che produce un ottimo gelato proposto anche nella nuova sede a Napoli in via Carducci. 24 gusti in totale, semplici ma d’effetto. I gelati vengono realizzati con prodotti freschi di stagione e del territorio. Il must sono il gelato al pistacchio salato quello alla nocciola di Giffoni. E’ prevista una prossima apertura al Vomero.

Via Vittorio Veneto, 2
Torre del Greco
Tel. 081.8811541

Mennella, Marco Bottigliero – foto fonte web

___________________
Gelateria San Marco:
si parla ancora di un gelato storico, a Torre del Greco, insieme a Mennella. Luogo di incontro soprattutto nel weekend, negli anni la gelateria non ha mai perso la sua notorietà. I gusti alle creme sono molto richiesti, ma quelli preferiti sono i gusti a base di frutta fresca.

Via Alcide De Gasperi, 7
Torre del Greco
Tel. 081.8821036

________________________

Antica Gelateria Gallo: dal 1927 a Portici campeggia un solo nome nel mondo della gelateria artigianale, quello della gelateria Gallo, fondata da Antonio Gallo. Tutt’oggi è molto rinomata, oltre trenta sono i gusti in esposizione. Il top sono il gusto nocciola e il gusto cassata. Buone notizie per i celiaci, i gelati non contengono glutine e vengono realizzati coni appositi per gli intolleranti al glutine.

Corso Giuseppe Garibaldi, 34
Portici
Tel. 081.475942
www.gelateriagallo.it

Antica Gelateria Gallo – foto fonte web

_____________________
La Scimmietta 2.
In provincia tra Napoli e Caserta, una gelateria storica è  diventata oramai una catena per la sua notevole popolarità. 72 gusti diversi, quelli più gettonati i gusti cremosi alla nocciola, al cioccolato, al tiramisù. Molto vasta anche la produzione di dolci a base di gelato.

Via G. Amendola, 178
Afragola
Tel. 349.7653449
www.lascimmietta2.it

La Scimmietta 2 – foto fonte web

_______________________
Scaramurè Bianche Alchimie:
un ottimo indirizzo da consigliarvi a Nola, in provincia di Napoli, è questa gelateria che realizza i propri gelati con il Latte Nobile, il latte con il sapore di una volta. Il latte proviene dagli Appennini Campani e dà al gelato un sapore tradizionale. Freschi i gusti a base di frutta, come il gelato al limone di Sorrento.

Via On. F. Napolitano, 105
Nola
Tel. 347.8543575

__________________________________

Gelizioso: il sottotitolo di questa gelateria è “il gelato appena raccolto”. Con questa frase Giuseppe Cascella ha voluto mettere in evidenza la sua filosofia in fatto di gelateria, dove sceglie ingredienti freschi, preferibilmente a chilometro zero, appena raccolti nella sua terra. I gusti da provare sono il nuovo croccante di amarena, il sorbetto al gelso nero e la cassata siciliana.

Via Giacomo Matteotti, 47
Sarno

Gelizioso
Gelizioso

_______________
C’era una volta:
a Benevento l’arte del gelato ha il suo punto di riferimento in questa gelateria di Adele Iuliano. Materie prime di ottima scelta, latte fresco ed ingredienti che valorizzano il territorio, queste le carte vincenti. Da segnalare la stracciatella con il latte nobile di Castelpagano ed il sorbetto di mela annurca cotta di Sant’Agata dei Goti.

via porta rufina, 33
Benevento
Tel. 340.4291089

C’era una volta – foto fonte web

______________________

Casa Infante: da alcuni anni la famiglia Infante, nota storicamente per il tarallificio e poi pasticceria Leopoldo, ha deciso di investire le sue risorse nel mondo del gelato artigianale. A Napoli è diventato subito un must, scalzando nomi di notevole fama, per le caratteristiche peculiari degli ingredienti utilizzati. Gusti classici ma anche originali, come quello pane, burro e marmellata o la crema di limoni di Sorrento.

Piazza Vanvitelli
Napoli
www.casainfante.it

Casa Infante – foto fonte web

________________________

ROL Gelateria: la novità più gustosa a Napoli in fatto di gelati. Da poco più di un mese è partita la scommessa sul lungomare di via Partenope, di due giovani amiche, Olga Nigro e Roberta Rubino (ROL è proprio l’acronimo della loro società). Una scommessa importante, considerata la posizione strategica. Il panorama lo conosciamo tutti e se avete voglia di gustare un buon gelato affacciati sul golfo di Napoli, qui è completamente gratuito, il servizio ai tavolini non si paga. Un piccolo negozio bomboniera, arredato con i colori chiari delle gelaterie marinare di un tempo e prodotti con ingredienti selezionati, latte fresco e gusti vari, da sottolineare quelli a base di frutta come, ad esempio, quello molto richiesto alla mela annurca.

Via Partenope, 12/M
Napoli
www.rolgelateria.it

Il gelato di frutta di ROL, in via Partenope

 

___________________
Cioccolato foresta – Gay  Odin:
una vera istituzione nel mondo della cioccolateria, ma da alcuni anni la scelta di realizzare gelati a base di creme è stata giusta. Il cioccolato è inconfondibile, anche sotto l’aspetto di un gelato. Da segnalare i nuovi punti vendita che si trovano ad Eccellenze Campane e a via Carducci con Cioccolato foresta.

Via Vetriera, 12
Napoli 
Tel. 081.417843
www.gay-odin.it

28 commenti

  • Ciro Grillo

    (10 giugno 2014 - 18:01)

    Questo articolo dimostra in maniera inequivocabile che il parere di noi lettori viene seriamente preso in considerazione, complimenti!

  • Monica

    (10 giugno 2014 - 19:07)

    Un post molto gustoso! Suggerisco il nuovo gusto pera di ROL

  • Ilaria

    (10 giugno 2014 - 21:52)

    Una ricca selezione davvero, prima o poi assaggerò quelli ben noti di Salerno, a Napoli devo dire che il gelato alla mandorla di mennella e la panna di infante sono insuperabili, come anche anche la panna di gabriele a vico equense, ma il neonato rol di via partenope sta scalando velocemente le classifiche, un bijoux in una cornice mozzafiato, ho già provato il gusto denominato proprio rol che è una delizia nocciolosa e il caffè …squisito! Spero di tornarci presto, ho visto che c è anche il caramello salato!

  • Paolo

    (11 giugno 2014 - 11:13)

    Buongiorno e complimenti a tutti coloro che si danno da fare per rendere questo sito internet così interessante e accurato. In merito alle gelaterie campane, argomento specifico di quest’articolo, volevo segnalarne una nella città in cui vivo che, a mio modesto parere, merita di menzione. Si tratta della gelateria Bianco Bio, che si trova a Caserta in via F. Ferrante n. 38. Senza nulla togliere all’unica segnalata dalla Sig.ra Sorrentino nella provincia di Caserta, questa si contraddistingue per qualità e lavorazione…..bio, appunto! Nella speranza di avervi fornito un indirizzo utile, spero che qualche “tecnico” possa recarsi sul posto e che si possa leggere di un suo articolo in merito.

  • eve

    (11 giugno 2014 - 19:21)

    il gelato è il mio problema estivo! cresciuta in penisola tra david e la cremeria gabriele, a napoli faticavo un pò, nonostante le ottime proposte. poi, un colpo di fortuna: apre ROL gelateria sotto il mio ufficio. ed è subito poesia.

  • Manuel

    (20 giugno 2014 - 16:35)

    Suggerisco il Bar da Siena di Palinuro(SA) un vero angolo di Paradiso tra gelati eccellenti e un panorama meraviglioso. Credo sia da segnalare!

  • Mimmo

    (20 giugno 2014 - 17:45)

    …io ho provato e non dimenticherò mai più ALOHA di Mirabella Eclano-Pianopantano

  • silvio

    (21 giugno 2014 - 08:45)

    Ma lei è mai stato in via Cirillo a Baronissi per ammirare la vetrina della gelateria matteo? Ci vada! Per poi scoprire che la vetrina è a lancusi. Questo mi fa pensare che chi scrive le recensioni non conosce i luoghi. A voi le conclusioni.

  • Giuseppe

    (21 giugno 2014 - 09:46)

    suggerisco il Bar Sport, Sant’Arsenio (Sa)

  • Marco Contursi

    (21 giugno 2014 - 12:08)

    Premesso che è sbagliato l indirizzò di Matteo che è via del centenario 130 a Lancusi ma il gelato lo trovo veramente pessimo,ieri ho preso il pistacchio ed era molto granuloso e dal sapore indecifrabile.Anche il caffè e la gianduia molto mediocri e zero cremosita.Ormai sono anni che lo trovo sempre peggio.Bah..

  • Marcello

    (21 giugno 2014 - 14:42)

    Anche Madre Natura a Sarno, testato grazie alla dritta di Marco Contursi, non trovo in quest’elenco…….

  • Paolo

    (21 giugno 2014 - 16:10)

    Non dimenticherei Al Polo Nord, gelateria storica napoletana in via Pietro Colletta.

  • Marco Contursi

    (21 giugno 2014 - 16:15)

    Infatti Marcello e merita davvero.

  • Alberto G. Tricolore

    (21 giugno 2014 - 19:39)

    Prendetele come indicazioni, suggerimenti, poi scegliete voi.
    Di sicuro io premierei quelli che lavorano con materie prime di qualita’, senza utilizzo di grassi indecifrabili e semilavorati.
    Perche’ ci si ostina nel segnalare alcune glorie del passato che pero’ non sono piu’ allo stesso livello ,se non addirittura hanno perso tutto della gelateria artigianale?
    Come si possono gestire cinquanta, ottanta cento gusti,piu’ semifreddi, pasticceria varia, magari caffetteria ,feste private ecc. ecc.
    Io parlerei solo di vero gelato artigianale.

  • sara

    (23 giugno 2014 - 21:22)

    Io indicherei visto che Avellino e provincia non è menzionata gli ottimi gelati di GELOSIA, bar aperto da poco tempo difronte alla posta centrale,c’è un ricerca accurata e particolare di gusti sempre diversi e soprattutto c’è l’utilizzo di ingredienti ottimi e di frutta soltanto di stagione , provare per credere!!!!

  • silvio

    (16 agosto 2014 - 15:38)

    Chi ha fatto questa recensione c’è mai stato alla gelateria matteo a Baronussi??? Penso proprio di no! Perché la gelateria sta a lancysi in via del centenario, Forse i laboratoti sono a baronissi.

  • Mondelli Francesco

    (17 agosto 2014 - 06:49)

    L’ultima creazione di Raffaele a S.Antuono di Torchiara è davvero intrigante.Mandorle italiane con buccia di mandarino:provare per credere.FM.

  • Giuseppe

    (30 agosto 2014 - 00:10)

    A Baronissi vale la pena spendere un po di tempo per assaporare il vero gelato artigianale della gelateria “La Favola ” in via Ferreria.
    Giuseppe

  • Giuseppe

    (30 agosto 2014 - 00:16)

    Concordo con coloro che hanno fatto notare l’errore nelle recensioni della gelateria “Matteo” che non è a Baronissi e che oramai da alcuni anni ha subito (a mio parere) un calo nel “gusto” del gelato. A Baronissi il gelato vero lo trovate alla gelateria “La Favola” con fruttini ripieni esportati anche all’ “ARMANI CAFFÈ DI PARIGI”. Penso di aver detto tutto! Provare x credere.
    Giuseppe

  • tina marietta

    (11 gennaio 2015 - 16:28)

    la mancanza veramente detonante in questo elenco e’ quello della gelateria Buonocore a Capri, solo chi lo ha mangiato sa che tutti fanno gelati, alcuni ci mettono un po’ di cura in piu’, ma la vera eccellenza in Campania e non solo, sono loro!!! Poi ritrovare la gelateria Matteo di Lancusi che da anni fa emerite porcherie artigianali e’ una vera sorpresa

  • Aldo

    (12 gennaio 2015 - 16:06)

    Se il gelataio di Casa Infante è della stessa quantità dei taralli e delle sfogliate di Leopoldo allora è messo proprio male.

  • Rino Di Maggio

    (12 gennaio 2015 - 18:26)

    Leggermente fuori traccia, consiglio, per chi non lo conoscesse lo Spumone del Caffè Centrale 1890 a Montecorvino Rovella.

  • Raffaele Gallo

    (12 gennaio 2015 - 21:22)

    Concordo con l’ottimo Pignataro, mi permetto solo di citare la gelateria Bar Sport di Sant’Arsenio del giovane ed appassionato Angelo Amodeo……

  • antonella

    (21 marzo 2015 - 22:33)

    Ma sarà che per finire nelle classifiche bisogna pagare? O essere amico di qualcuno dei blogger?Perché sinceramente non mi spiego alcune gelaterie che si trovano in questa classifica , che ho provato personalmente 1 Matteo molti anni fa spinta dalla curiosità siamo andati a Lancusi. Non sono un tipo schizzinoso ma vedere la buccia dei limoni ripieni di gelato, con la buccia nera e la cipolla sul gelato con tutto il ciuffetto sotto, non mi ha fatto proprio un bel effetto.Ho preso per provare un gelato al pomodoro e carota ma il tutto sapeva di cipolla .Gelato finito nel cestino.Stasera in visita a Salerno ho voluto provare il gelato al Nettuno, nocciatella e mandorla val di noto.Risultato sono stata letteralmente messa Ko dalla nocciatella, disgustata e nauseata a distanza di ore ho ancora mal di stomaco e nausea.Altra gelateria Crivella ma stiamo scherzando vero? ADDIRITTURA VIENE DEFINITO L ECCELLENZA .MA CHI FA QUESTE CLASSIFICHE NE CAPISCE DI BUON GELATO , SE QUESTE SONO PER LUI LE MIGLIORI GElATERIE Credo di conoscere già la risposta….

  • CARMINE

    (6 aprile 2015 - 20:49)

    Si si, sono stato da Matteo a Lancusi e devo dire che il gelato è ottimo e cremoso fatto solo con ingredienti naturali.
    La maggior parte dei gelatieri che ad oggi si vantano di saper fare il gelato sono stati tutti a Lancusi a vedere come si produce il buon gelato.
    Che dire…..l’invidia è una brutta bestia!!!!

  • Antonio

    (14 giugno 2015 - 20:47)

    Gio ice a Nola è un peccato non sia tra queste

  • Alfonso Mazzariello

    (15 giugno 2015 - 16:25)

    Segnalo la Gelateria Bar Ideale in piazza Diaz a Nocera Inferiore perché oltre ad essere storica merita una visita.Consiglio lo SPUMONE al gusto nocciola o il gelato gusto ZUPPA INGLESE.Provare pef credere livello altissimo!!

  • Biagio

    (15 luglio 2015 - 20:47)

    Terrei presente anche il
    Magnifico gelato di Gio Ice a Nola…. Con il cono caldo fatto al
    Momento è stupefacente

I commenti sono chiusi.