SPECIALE | Guida alle 50 veraci pizzerie di quartiere a Napoli!

Letture: 17332
pizza margherita
Pizzeria Alba al Vomero, pizza margherita

 

di Dora Sorrentino
A Napoli ogni quartiere ha la sua storia, alcuni sono antichi, altri si sono sviluppati dopo. Alcune zone si sono popolate anche grazie alla nascita di esercizi commerciali.

E la pizza non deve mai mancare, perché la pizza è Napoli, la pizza ha sfamato intere generazioni in tempi in cui rappresentava l’unico alimento che riusciva a ricoprire il fabbisogno quotidiano di cibo. Molte pizzerie a Napoli sono storiche ed ancora oggi rappresentano un punto di riferimento per chi vive in un determinato quartiere, molte di queste magari non sono sulla cresta dell’onda mediatica, ma per fortuna i clienti non le dimenticano. Scopriamo quali sono elencandole zona per zona.

 

________________
VOMERO-ARENELLA
________________

Gorizia dal 1916
Via Bernini, 29-31
Tel. 081.5782248
Sempre aperto

Il 20 agosto del 1916, quando l’Italia era da poco più di un anno entrata in guerra, Salvatore Grasso, degno erede di padre pizzaiolo, decise di aprire questo locale che negli anni è diventato una vera istituzione per tutto il quartiere. Il nome fu scelto in onore delle truppe italiane che in quel periodo entrarono a Gorizia.

Salvatore Grasso della pizzeria Gorizia
Salvatore Grasso della pizzeria Gorizia

____________
Gorizia dal 1962

Via Albino Albini, 18-20
Tel: 081.5604642
www.pizzeriagorizia.it

Nel 1962, quando il quartiere collinare cominciava a popolarsi e a via Cilea vennero costruiti i primi palazzi, la zona risultava ancora poco abitata, isolata. Per cui fu chiesto a Salvatore Grasso, proprietario della già nota pizzeria Gorizia in via Bernini, di aprire una sede da quelle parti per movimentarla, per valorizzarla e far sì che le persone si convincessero a comprar casa in quella che poi diverrà una delle strade più trafficate della città. Da allora, rappresenta per i vomeresi un’istituzione.

___________
Pizzeria Acunzo
Via Cimarosa 60
Tel. 0815785362

patrizio-acunzo-e-fabio-messina-con-laiuto-pizzaiolo
patrizio-acunzo-e-fabio-messina-con-laiuto-pizzaiolo

Anche questa pizzeria nasce negli anni Sessanta. La famiglia Acunzo è nota in tutto il quartiere non solo per la pizza ma anche per essere i titolari di una delle friggitorie più note della città. Acunzo è famosa per aver lanciato topping particolari per le pizze, come la pasta e fagioli o gli ingredienti della lasagna.

 

__________
Pizzeria Alba
Piazza dell’Immacolata, 14
Tel. 0815787800
Chiuso mercoledì

Pizzeria-Alba-al-Vomero
Pizzeria-Alba-al-Vomero

Magari in pizzerie di quartiere come questa non si dà estrema importanza alla diffusione mediatica, non si mettono in risalto marchi o prodotti di qualità, ma si concentra l’attenzione sulla clientela, su quella che ti permette ogni giorno di andare avanti, quella che ti vuole bene e che, pur assaggiando altre pizze, torna sempre all’ovile.

____________________
Ristorante Pizzeria Vittoria
Via Piscicelli, 34 – 36
Tel. 081.5795771

vittoria-calzone-ripieno-di-scarola
vittoria-calzone-ripieno-di-scarola

Anche questa è tra le più note nel quartiere per la sua storicità e per la notorietà. Il vomerese doc sa bene che qui si mangia una buona pizza. La taglia è standard, tipica di questo quartiere, in cui è davvero difficile trovare qualcuno che realizzi una pizza a ruota di carretto, come invece avviene al centro storico. Suggeriamo il calzone al forno con la scarola.

 

____________
Pizzeria D’Elia
Piazzetta Arenella 8
Tel. 081 5782966

Sia che ci si ritrovi con la famiglia, sia in compagnia di vecchi e nuovi amici, anche in questo caso si sta sempre bene. Più che di pizze, in questo caso si parla di cordialità, di cortesia con le quali si è accolti come un membro di famiglia. Pizze classiche, senza pretese, alla Pizzeria D’Elia la tradizione è di casa.

____________
Trattoria Cilea
Via Cilea 43

raffaele_nocerino
raffaele_nocerino

Un altro pezzo di storia del quartiere. Nasce nel 1955 con Immacolata De Concilio, madre dell’attuale gestore Raffaele Nocerino. Il locale è molto piccolo, i tavoli, ad eccezione del periodo estivo in cui se ne aggiunge qualcuno all’esterno, sono soltanto una decina. In vetrina ogni giorno vengono esposti i contorni che invitano i passanti a soffermarsi. Il menu è classico e può variare a seconda delle richieste dei clienti.

_____________________
Ristorante Pizzeria Mascagni
Via Mascagni, 42
Tel. 081.5602900
www.pizzeriamascagni.it

Pizzeria Mascagni
Pizzeria Mascagni

Il ristorante è stato fondato nel 1970 da Eduardo Coronato. A pochi metri dall’uscita della tangenziale del Vomero, è la classica pizzeria di quartiere. I clienti più affezionati vivono in zona, ma è un punto di riferimento anche per chi proviene da altre zone. E’ una delle poche pizzerie attente alle esigenze di tutti, tanto da proporre pizza e piatti del menu in versione gluten free, previa prenotazione.

 

_______
SANITA’
_______

Antica Cantina del Gallo
Via Telesino, 21
Tel.081.5441521
www.cantinadelgallo.com
Chiuso a pranzo la domenica

rosario-silvestri
rosario-silvestri

Il quartiere della Sanità è l’anima popolare della città e l’Antica Cantina del Gallo è una delle pizzerie più note in questa zona, una tradizione tramandata da generazioni. Oltre alle pizze, meritano una menzione speciale i fritti e se proprio volete lanciarvi-sul classico, un assaggio di margherita è d’obbligo.

Concettina ai Tre Santi

Pizza margherita ciro oliva
La margherita di Ciro Oliva

Via Arena alla Sanita 7 bis
Tel.: 081.290037
Aperti dal lunedì al sabato dalle 10:30 alle 23:30.
Domenica aperti dalle ore 12 alle 16

Ciro Oliva sta diventando famoso anche fuori dalla Sanità, ma resta un ragazzo semplice e non dimentica il quartiere da cui attinge con le sue radici anche grazie ad un asporto molto ben organizzato.

 

____________
Oliva alla Sanità
Piazza Sanità, 11-12
Tel. 081.5449871
Sempre aperto

Le montanare della Pizzeria Oliva
Le montanare della Pizzeria Oliva

Dalla lunga tradizione della famiglia Oliva con la pizzeria da Concettina alla Sanità, si sono sviluppate varie pizzerie nel centro della città gestite dagli eredi di famiglia, in questo caso da Carla e Salvatore. Lo stile è lo stesso, pizze classiche e buone materie prime.

_______________
PIAZZA MERCATO
______________

Pizzeria del Popolo
Piazza Mercato 44
0815634029
Chiuso la domenica

Pizzeria del Popolo
Pizzeria del Popolo

Pur essendo nata solo 2005, il pizzaiolo Gianni Breglia proviene da una lunga esperienza nel campo delle pizzerie, visto che inizia a lavorare a Via Tribunali, il cuore della pizza napoletana, da Di Matteo. Poi ha deciso di aprirne una tutta sua, dove poter esprimere tutta la sua conoscenza in fatto di pizza. Il pezzo forte resta pur sempre la margherita.

 

_______________
PIAZZA GARIBALDI
_______________

La Cantina dei Mille
Piazza Garibaldi, 126
Tel. 081.283448
Aperto sempre

La Cantina dei Mille.
La Cantina dei Mille.

Ha da poco perso uno dei pizzaioli più giovani e promettenti, Carlo Sammarco, ma La Cantina dei Mille continua ad essere una delle pizzerie più frequentate nella zona della stazione centrale. Nasce nel 1972 come pizzeria attenta soprattutto al passaggio dei turisti che arrivavano col treno in città, ma negli anni si è consolidata la sua fama come pizzeria di quartiere.

 

Pizzeria Ristorante Franco
Corso Arnaldo Lucci, 195
Tel. 0815541892

Ha da poco rinnovato il menu, ma da Franco, di fronte all’ingresso della stazione centrale, rimane un punto di riferimento sia per gli abitanti della zona che per i turisti. All’esterno un banco per lo street food, per chi non riesce a fermarsi ma che non sa rinunciare allo stesso tempo ad una frittatina o ad una pizza a portafoglio. Oggi Francesco Gallifuoco continua a portare avanti la tradizione insieme alla sua famiglia.

 

Pizzeria Fortuna
Via Pasquale Stanislao Mancini 8
Tel. 081205380
Chiuso la domenica

Chi conosce la storia della famiglia Coccia, sa che comincia da qui, alle spalle di Piazza Garibaldi. La pizzeria Fortuna lavora ancora oggi ed è frequentata soprattutto dai napoletani della zona ed anche dai turisti. Qui si trovano ancora pizze classiche, a prezzi modici, ma sono pur sempre pizze che hanno scritto pagine di storia.

 

Pizzeria Oliva
Piazza Marconiglio, 3 (Corso Garibaldi)

Anche in questo caso ci ritroviamo con i discendenti degli Oliva alla Sanità, nipoti di Concettina. In zona Corso Garibaldi, si continua la tradizione di famiglia con pizze classiche e soprattutto pizze fritte, il vero cavallo di battaglia.

Da Carmnella
Via Cristoforo Marino 22- 23 (zona Galileo Ferraris)
Tel.39.081.5537425 – 339.2613464

Vincenzo Esposito
Vincenzo Esposito

Vincenzo Esposito è erede di uno dei pizzaioli storici del Trianon, che ha poi dato vita alla sua pizzeria all’interno dell’antica osteria di nonna Carmnella. Una lunga tradizione fatta di cucina partenopea ereditata dalla nonna e dalla mamma, insieme ad una grande esperienza maturata insieme al padre nel mondo della pizza.

______________
SECONDIGLIANO
______________

Da Carminiello
Corso Secondigliano, 350
Tel. 081.7540037
Chiuso domenica

la-bella-squadra-di-da-carminiello-con-anna-maria-e-vincenzo-de-lucia-in-mezzo
Pizzeria Carminiello

Solo i napoletani veraci, i veri cultori della pizza napoletana, quelli che conoscono quasi tutte le pizzerie della città perché girano alla riscoperta dei sapori tradizionali, sanno di Carminiello. Una lunga attività nata nel 1910, tutta a conduzione famigliare. Se volete assaggiare anche degli ottimi fritti, siete nel posto giusto.

______________
CENTRO STORICO
______________

Il Figlio del Presidente
Via Duomo, 181-183
Tel.081.0330913
Chiuso lunedì (mai a maggio)

Gigi Cacialli Il Figlio del Presidente
Gigi Cacialli Il Figlio del Presidente

 

Gigi Cacialli è il più giovane dei tre figli di Ernesto Cacialli, pizzaiolo storico di Via Tribunali, noto come il Pizzaiolo del Presidente per aver consegnato personalmente nel lontano 1994 una pizza a portafoglio all’allora presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. All’epoca Ernesto lavorava ancora da Di Matteo, poi aprì a pochi passi la sua pizzeria dedicata al Presidente. Ed è insieme al papà che Gigi si è formato. Ha poi deciso di aprire una sua attività nella centralissima Via Duomo, dove propone pizze e piatti della tradizionale cucina napoletana.

 

La Figlia del Presidente
Via del Grande Archivio, 23-24
Tel.081.286738

www.ernestocacialli.it
Chiuso domenica (mai a novembre e dicembre)

maria-e-felice
maria-e-felice

Anche Maria Cacialli è degna erede del padre Ernesto. Insieme al marito Felice Messina e al figlio Armando, da anni porta avanti la sua attività a pochi passi da Spaccanapoli. Maria ha sempre lavorato tra i tavoli della pizzeria paterna, lì ha conosciuto suo marito che è sempre stato fianco a fianco del suocero. E anche Armando, nipote di Ernesto, è cresciuto insieme al nonno che gli ha trasmesso la sua arte nel campo della pizzeria. La pizza fritta rimane tra le più gettonate.

 

Di Matteo
Via dei Tribunali 94
Tel. 081 455262
www.pizzeriadimatteo.it
Chiuso domenica (maggio e novembre sempre aperto)

Pizzeria Di Matteo Via dei Tribunali. Salvatore Di Matteo
Pizzeria Di Matteo Via dei Tribunali. Salvatore Di Matteo

Una delle pizzerie del ventre di Napoli, Salvatore Di Matteo la aprì negli anni Trenta. Diventata famosa perché qui Clinton fece la deviazione per mangiare la pizza a portafoglio facendo impazzire il servizio di discurezza. E’ impossibile non conoscerla, perché si trova proprio nel cuore del centro storico ed è amata per tanti motivi: impossibile dimenticare la frittatina, così come la pizza a portafoglio o quella fritta esposte nel banco esterno. Per chi ama la pizza tradizionale napoletana è il posto adatto.

 

Antica Pizzeria dell’Angelo
Piazzetta Nilo, 16
0815422001

Per chi volesse conoscere l’origine della pizza con il cornicione ripieno, deve per forza fare un salto all’Antica Pizzeria dell’Angelo dove è dato quasi per certo che sia nata proprio qui. Ed è infatti la pizza più gettonata, quella con il cornicione ripieno di ricotta, richiesta di proposito anche dai turisti. Un’attività che va avanti da oltre cinquant’anni.

________
I decumani
________

Pizzeria I decumani
Pizzeria I Decumani. A destra Ernesto Iorio il pizzaiuolo

Via dei Tribunali 58 angolo Piazza San Gaetano
Tel. 081.5771309
Chiuso lunedì
Appena vent’anni di attività, ma un riferimento sicuro per gli abitanti del quartiere del centro storico.

______
Vesi
____

Pizzeria Vesi Nando Vesi
Pizzeria Vesi Nando Vesi

Piazza Miraglia 388
Tel. 081.299995
Il Vesi che ha vinto la sfida dei pizzaioli in tv ha le sue radici in questo locale fondato da una delle più antiche famiglie di pizzaioli napoletani. Qui tutto è tradizione, rassicurante, amrgheriota e marinara, fritture e ripieni senza grilli per la testa.

_________
POSILLIPO

Pizzeria Gaetano Genovesi
Via Manzoni 26/i
Tel. 081.7146634
www.pizzeriagaetanogenovesi.it
Aperto sempre

gaetano-genovesi-solopizza-a-napoli-vomero
gaetano-genovesi-solopizza

Una volta era nota con il nome di Solopizza, dove Gaetano Genovesi ha mosso i suoi primi passi seri in questa professione, anche se lavora in pizzeria dall’età di dieci anni, fino a rilevarla come attività propria dissociandola dal franchising Solopizza. In poco tempo Gaetano si è rimesso in gioco, ha rivoluzionato il classico menu, proponendo pizze da un impasto studiato ad hoc, leggero, utilizzando ingredienti di prima qualità per il condimento.

_________
MATERDEI
_________

 

Starita
Via Materdei, 27
Tel. 081.5441485
www.pizzeriastarita.it
Chiuso domenica a pranzo e lunedì

sofia-loren-
Starita sofia-loren

Parlare di Materdei significa parlare di Starita, è inevitabile. La pizzeria è diventata negli anni un luogo di culto grazie al film L’Oro di Napoli di Vittorio De Sica, dove Sofia Loren vestiva i panni della pizzaiola. Anche se non si tratta dei veri locali in cui è stato girato il film, la pizzeria Starita è diventata famosa grazie all’arte di don Antonio, una vera istituzione della città. Neanche a dirlo, la pizza più richiesta è proprio quella fritta.

 

__________
SANTA LUCIA
__________

Ristorante da Ettore

Via Santa Lucia, 56
Tel. 081 764 0498
Chiuso la domenica

Una vera e propria pizzeria di quartiere, quella da Ettore, che nasce nel 1936. Non solo pizzeria, ma anche trattoria. La prova del nove si deve superare con la margherita, da lì non si sfugge, ed anche con il classico ripieno. La pizzeria è frequentata sia dai vicini di zona, che dai politici del palazzo della regione, fino ai turisti che soggiornano sul lungomare.

Pizzeria Marino
Via Santa Lucia 118
Tel. 081 764 0280
Chiuso lunedì
Altro riferimento storico proprio alle spalled ei grandi alberghi, un tempo molto frequentata dai giornalisti e dal mondo dello spetatcolo. Oggi conserva la sua natura verace nonostante sia in uno dei luoghi più turistici di Napoli.

____________
FUORIGROTTA
____________

Di Napoli

Pizzeria Di Napoli Fuorigrotta
Pizzeria Di Napoli Fuorigrotta


Via Marc’Antonio, 31
Tel. 081.2396942
Chiuso domenica a pranzo e martedì

La pizzeria è stata aperta nel 1945, si trova in una traversa di Viale Augusto a Fuorigrotta, è uno dei luoghi più frequentati del quartiere. I fritti non sono surgelati e vengono preparati a mano. Le pizze vengono curate in ogni minimo dettaglio, dall’impasto, alla lievitazione, fino alla cottura. Da provare il ripieno e naturalmente l’assaggio di base va fatto con la margherita.

Add’o’ Guaglione
Via Consalvo, 101
Tel. 081. 593 6357

Salvatore-e-il-figlio-Patrizio
Salvatore-e-il-figlio-Patrizio

Tradotto in italiano, il nome della pizzeria vuol dire “Dal ragazzo” o “Dal Giovane” e questo giovane si chiama Salvatore Urzitelli. Oggi non è più tanto giovane, ma quando ha iniziato a svolgere la sua attività di pizzaiolo era davvero un ragazzo e questo lo ha ispirato per dare il nome alla sua pizzeria. Frequentata dai residenti ma anche da molti giocatori del Napoli che spesso, dopo la partita, trovandosi vicino allo stadio, si fermano a mangiare una pizza da Salvatore.

Cafasso
Via Giulio Cesare, 156
Tel. 081 2395281

i Cafasso
i Cafasso

Il nome è Cafasso, ma sappiamo bene che la pizzeria discende da quella storica della zona di Via Foria intitolata Capasso. Una questione di lettere diverse che però non cambia il risultato, perché sempre di pizze di ottima qualità si tratta. L’ambiente è molto semplice, la pizza non è molto grande ma comunque di successo. In carta la proposta riguarda sostanzialmente pizze della tradizione

_______
CHIAIA
______

Brandi
Salita Sant’Anna di Palazzo, 2
Tel. 081.416928
www.brandi.it
chiuso lunedì

foto-anni-50-di-brandi
foto-anni-50-di-brandi

Si dice che la pizza Margherita sia nata qui, in onore di una regina. In realtà la margherita già c’era, ma probabilmente non con questo nome. Ad ogni modo, la pizzeria Brandi è molto frequentata a livello turistico proprio per questo aneddoto, ma allo stesso tempo rappresenta una vera istituzione per la città, tanto da scatenare una vera protesta quando qualche tempo fa ha rischiato di chiudere i battenti.

_______
Umberto

Via Alabardieri, 30
Tel. 081.418555
Chiuso lunedì
www.umberto.it

Ristorante Umberto
Ristorante Umberto

Ha da poco celebrato il suo centenario. Il ristorante-pizzeria Umberto è un pezzo di storia della città, una delle prime strutture che alla formula ristorante ha abbinato la pizza per attirare più clientela. Si è giunti ormai alla quarta generazione ed oggi le redini sono tenute da Lorella, Linda, Roberta e Massimo Di Porzio. Ambiente accogliente ed elegante, pizze della tradizione ed una buona cucina napoletana.

___________
VIA TOLEDO
___________

Ciro a Santa Brigida
Via Santa Brigida
Tel. 081.5524072
www.ciroasantabrigida.it

La pizza Margherita di Ciro a Santabrigida
La pizza Margherita di Ciro a Santa Brigida

Spesso, dopo una serata al San Carlo o al Teatro Augusteo, una tappa da Ciro a Santa Brigida è d’obbligo. Antonio Pace, erede di una lunga tradizione familiare e presidente dell’Associazione Verace Pizza, gestisce questa attività con profonda devozione. Anche in questo caso, la formula ristorante è stata abbinata alla pizzeria.

_________
VIA FORIA
_________

 

Capasso
Via Porta San Gennaro, 2
Tel. 081 456421
Chiuso martedì sera

i Capasso con Oliviero Toscani
i Capasso con Oliviero Toscani

Come già accennato in precedenza per la pizzeria Cafasso di Fuorigrotta, la tradizione della famiglia Capasso parte da Via Foria. La storia parte dalla nonna, è lei la pizzaiola di famiglia, che convinse il marito ad abbandonare la propria attività per aprire una pizzeria. Anche in questo caso si parte dalla classica pizza a libretto o a portafoglio che dir si voglia, ancora oggi esposte nel banco esterno. L’ambiente è accogliente e familiare, i clienti non riescono a fare a meno delle pizze che hanno fatto la storia di questa pizzeria.

Lombardi 1892
Via Foria, 12-14
Tel. 081456220
www.pizzerialombardi.it

Luigi ed Enrico Lombardi
Luigi ed Enrico Lombardi

Una delle più antiche pizzeria di Napoli è proprio Lombardi a Via Foria e proprio i Lombardi sono stati i primi a portare la pizza napoletana oltreoceano, negli Stati Uniti. Oggi alla guida ci sono gli eredi della famiglia, Enrico Maria e Carlo Alberto dietro al banco delle pizze. Proposte tradizionali nel menu ma anche innovative, con ottimi ingredienti. Lombardi 1892 è anche ristorante che propone la classica cucina napoletana.

__________
PIGNASECCA
__________

Da Attilio
Via Pignasecca, 17
Tel. 0815520479
Chiuso domenica

Pizzeria da Attilio
Pizzeria da Attilio

Nel 1938 nonno Attilio aprì la pizzeria nella Pignasecca, oggi il nipote Attilio Bachetti, insieme alla sorella Angela ed alla madre Francesca, continua la tradizione di famiglia. L’impasto leggerissimo nasce da una lunga sperimentazione attuata dallo stesso pizzaiolo, fino a raggiungere il giusto punto di pasta. Gli ingredienti sono stagionali. Ottimi anche i fritti, soprattutto il crocchè ripieno con salsiccia e friarielli.

Al 22
Via Pignasecca, 22
Tel. 081.5522726

Pizzeria-al-22-Giovanni-Improta
Pizzeria-al-22-Giovanni-Improta

La pizzeria Al 22 nasce nel 1935 con il nonno di Giovanni Improta, che attualmente gestisce la pizzeria, prima come friggitoria, poi grazie all’aggiunta del forno a legna,si passò alla vendita di pizze a portafoglio ed infine di pizze al piatto. Il locale propone anche un’ottima cucina tradizionale, il pezzo forte è la parmigiana di melanzane cotta nel forno a legna.

Pizzeria Mattozzi

Piazza della Carità 2

Tel. 0815524322

Sempre aperto

Il locale è nato nel 1833 sotto il nome di “Le stanze di Piazza Carità”. Dopo la generazione dei Mattozzi, il locale è stato acquistato da Alfredo Surace. Oggi ci sono gli eredi, Lello e suo figlio Paolo. Lello Surace, insieme ad Antonio Pace, nel 1984 ha fondato l’Associazione Verace Pizza Napoletana. Nel menu si trovano le pizze classiche della tradizione napoletana.

 

______________
CORSO UMBERTO
______________

Mattozzi L’Europeo
Via Marchese Campodisola, 4-10
Tel. 081.5521323
Chiuso domenica (in estate)

Un’altra famiglia storica nel mondo delle pizzerie napoletane è Mattozzi, oggi rappresentata da Alfonso e Fabiana. Oltre a presentare ed offrire pizze della tradizione, tra cui le preferite restano anche in questo caso la margherita ed il ripieno, Mattozzi è anche un ottimo ristorante che propone cucina tipica napoletana. Da menzionare in particolare la genovese e la pasta con i legumi.

Le Figlie di Iorio

Teresa Iorio
Teresa Iorio

Via Conte Olivares 73
Tel. 081.5520490
Una pizzeria di famiglia, dove Teresa è campionessa del mondo ma ha mantenuto la sua semplicità. Margherite, frittate di maccheroni, cucina semplice e popolare. Tra il molo Beverello e piazza Bovio.

 

Trianon
Via Pietro Colletta, 44-46
Tel. 081.5539426
Sempre aperta

Angelo Greco e Giuseppe Furfaro
Angelo Greco e Giuseppe Furfaro

Non ha mai subito in maniera incisiva il confronto con la dirimpettaia pizzeria da Michele a Forcella. La Pizzeria Trianon fa parte di quella parte di storia della pizza della città. Fu fondata nel 1923 da Ciro Leone e fu chiamata con il nome del vicino teatro. E’ un locale a più piani, che permette di accogliere numerosi ospiti. Si propongono pizze classiche, tra cui quella con salsiccia e friarielli

_______________
PIAZZA NAZIONALE
_______________

Pellone
Via Nazionale, 92
tel. 081.5538614
Chiuso domenica

La margherita di Pellone
La margherita di Pellone

Tra il popolo è una delle pizzerie più note, eppure anche in questo caso i pizzaioli non hanno voglia di emergere sui social o sulle pagine dei giornali. Piuttosto preferiscono svolgere bene il proprio lavoro per soddisfare i loro clienti affezionati. “Pellonata” vuol dire mangiare una marinara o una margherita a ruota di carro, come è uso prepararla al centro della città.

___________
PIAZZA DANTE
___________

Antica Pizzeria Port’Alba

Via Port’Alba 18
Tel. 081.459713
Sempre aperto

La pizzeria fu fondata nel 1738, quando era dedita alla vendita ambulante, poi fu aperta ufficialmente nel 1830. Oggi Gennaro Luciano è il pizzaiolo di riferimento. Si trova all’inizio di Port’Alba per chi viene dalla vicina Piazza Bellini o da Via Tribunali. Passando di lì, difficile non notare il banco dove sono sempre esposte, a qualsiasi ora del giorno, le pizze a portafoglio. I tavoli sono disposti sia all’esterno che all’interno del locale.

Ristorante Bellini

Via Santa Maria di Costantinopoli, 80
Tel. 081 459774
Chiuso la domenica sera

Chi entra in questo locale conoscerà subito una parte di storia del ristorante, frequentato in passato da numerosi artisti di passaggio: attori, scrittori, musicisti. Si dice fosse uno dei luoghi preferiti da Eduardo De Filippo e sicuramente lo è stato per i milioni di allievi ed insegnanti di musica provenienti dal vicino Conservatorio. Ancora oggi è meta prescelta da turisti ed anche e soprattutto da persone che lavorano in zona.

___________
MERGELLINA
___________

Ristorante Ciro a Mergellina
Via Mergellina, 21
Tel. 081 681780

Chi conosce la storia di Ciro a Mergellina, sa bene che è qui che il cavaliere Alfredo Forgione di Fresco è stato per anni lo storico pizzaiolo di questo locale. Pur lavorando prevalentemente con il ristorante, anche la pizzeria non passa mai di moda, con specialità realizzate con buone materie prime.

Da Pasqualino
Piazza Sannazaro, 79
Tel.081.681524
Sempre aperto

Uno dei locali più antichi della città si trova qui, alle spalle del lungomare, e fu fondato nel 1898 da Pasquale De Lucia. Qui non si seguono mode, tutto rimane tradizionale come si faceva una volta. Da non perdere la frittura di pesce e la pizza fritta.

_____________
PORTA NOLANA
_____________

Tutino
Via Cesare Carmignano, 79-81
Tel. 081.26871179
Sempre aperto

Tutino nasce nella zona del mercato di Porta Nolana. Una delle tradizioni natalizie più diffuse nel quartiere è quella di andare in giro, nelle sere precedenti la vigilia, ad ammirare i banchi di pesce che sono aperti tutta la notte, magari degustando una delle pizze a portafoglio di Tutino

___________
VIA EPOMEO
_____________
Pizzeria da Mario e Figli
Via dell’Epomeo 516

Si conosce ben poco, ma la gente del quartiere lo sa: la pizzeria di Mario è una garanzia. Buon impasto e buoni anche gli ingredienti. Ottimi i fritti, soprattutto i crocchè, mentre in tema di pizze le più richieste sono il ripieno fritto completo e la pizza bianca con i carciofi.

4 commenti

  • Max

    (13 luglio 2016 - 00:22)

    Per me il numero1 si trova a calata capodichino:
    PIZZERIA BATTARRA

  • marco

    (3 settembre 2016 - 11:46)

    certo che il commento del mio predecessore è proprio “azzeccato” rispetto al tema dell’articolo
    a parte l’ironia … bella classifica ..magari non condivisibile in pieno ma finalmente qualcosa “di veramente verace”
    “i chiocciolati con i prezzi a peso d’oro hanno rotto” ….

  • luca

    (19 ottobre 2016 - 21:40)

    Il concetto di “pizzeria di quartiere” qual è? Molte di queste pizzerie le conosco, sono buone o ottime. Qualcuna è peggiorata negli anni. Ma sono quasi tutte pizzerie rinomate o abbastanza rinomate. Nei quartieri di Napoli ci sono altre pizzerie meno rinomate: tra le centinaia c’è anche chi fa una buona pizza ed anche ottima, magari in locali semplici. Io mangio solo marinara e margherita e apprezzo molto il disco di pasta. Forse queste sono… ancora di più…”pizzerie di quartiere”

  • Raffaele

    (20 ottobre 2016 - 06:31)

    Certo che citare Da Mario a via Dell’Epomeo significa mettere li nomi a caso. Forse tanti anni fa era ai primi posti. Ora c’e’ GIGIN O E FIGLI a via Stanislao Manna che è il numero 1 che fa il pieno ogni giorno della settimana

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>