I Giardini del Pomodoro San Marzano, alla scoperta della Valle del Sarno

Letture: 143
Pomodori San Marzano

 di Ilaria Pipola

Iniziativa interessante i Food Tours, proposti dalla “DaniCoop”, cooperativa agricola di Sarno (SA), che produce e garantisce la qualità del pomodoro San Marzano, seguendo ogni passo produttivo del pomodoro in questione, insieme alla “Campagna 2012 del Pomodoro San Marzano D.O.P”.  Percorsi di gusto, che abbinano la bellezza del territorio ai suoi prodotti, così da incrementare anche il turismo in una zona dove i bei paesaggi non mancano. Questa tipologia di pomodoro ha avuto un periodo di crisi negli anni Ottanta, ma grazie all’azione di recupero, di conservazione delle linee genetiche e di miglioramento, avviata dalla Regione Campania e oggi consolidata dal Consorzio di Tutela, si è avviato il rilancio su base internazionale.

I Tours propongono un’esperienza culturale articolata, con guide esperte e degustazioni di tipicità locali tra le campagne della Valle del Sarno. L’iniziativa “I Giardini del Pomodoro San Marzano DaniCoop”, cerca di coniugare il Cibo, l’Esplorazione e il Divertimento, proponendosi anche di sensibilizzare i giovani all’agricoltura, mostrando loro l’orgoglio e la dignità del lavoro agricolo, ma anche i .consumatori passivi, cercando di trasformarli in co-produttori attivi, che condividono la conoscenza del cibo con chi lo produce. Il programma si articola dalle 9.30 del mattino fino alle 14.00, tra incontri con i produttori, visita alle sorgenti del fiume Sarno, per continuare sulle Strade del San Marzano e finire a tavola degustando prodotti tipici della zona. Un’occasione per conoscere meglio una zona “nascosta” per molti e avvicinarsi alle sue materie prime, attraverso i produttori e la loro esperienza agricola.

2 commenti

  • PAOLO

    (28 giugno 2012 - 12:54)

    ci sono tante richieste da comitive giapponesi americane russe eccc

  • marco contursi

    (28 giugno 2012 - 13:23)

    Paolo quando vengono le russe chiamami….le giapponesi le lascio a te.:-)

I commenti sono chiusi.