Bignè al vino rosso, per un San Valentino colorato ma senza coloranti | Il cake design di Claudia Deb

Letture: 238
Bignè al vino per San Valentino

di Claudia Deb

I bignè alla crema sono un classico intramontabile della pasticceria. Belli da vedere e buoni da mangiare… e perché no, anche colorati (ma senza coloranti) con sfumature dal rosa antico al rosso, per adattarsi al tema “San Valentino”.

Crema chantilly
Ingredienti:
250 g zucchero
75 amido di mais
3 tuorli
500 ml latte intero
200 ml panna da montare

Procedimento:
Sciogli l’amido in un pò di latte tiepido. Versa in una casseruola lo zucchero e i tuorli e mescola con la frusta aggiungendo il latte a filo. Unisci il latte con l’amido e una buccia di limone. Metti sul fuoco, mescolando di continuo fino ad ebollizione. Travasa in una ciotola, copri con della pellicola alimentare e fai raffreddare.
Quando la crema sarà fredda, monta la panna e incorporala a poco a poco alla crema con movimenti dal basso verso l’alto.

Tutorial bignè al vino per San Valentino


Bignè al vino rosso
Ingredienti:
250 g vino rosso
150 g farina
100 g burro
4 uova
1 pizzico di sale

Procedimento:
Versa il vino in un pentolino antiaderente, unisci il sale, il burro e porta ad ebollizione. Togli la pentola dal fuoco ed aggiungi la farina precedentemente setacciata. Mescola energicamente fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Rimetti la casseruola  sul fuoco continuando a mescolare finchè la pasta sarà asciutta. Togli dal fuoco e fai intiepidire. Aggiungi le uova una alla volta, unendo il successivo solo quando il precedente è ben incorporato. La pasta diventerà color rosa antico e dovrà staccarsi dal cucchiaio a fatica. Rivesti una teglia di carta forno. Disponi l’impasto a cucchiaini o, se preferisci, utilizzando il sac a poche con bocchetta liscia. Cuoci in forno (preriscaldato) a 180° per 15 minuti, poi porta la temperatura a 200° e cuoci per altri 15 minuti. Sforna e fai raffreddare.

Farcisci con la crema chantilly. Sistemali a piramide su un vassoio o un’alzatina. Crea delle decorazioni con la pasta di zucchero bianca ed applicale sul bignè, infilzandole eventualmente con degli stuzzicadenti.