Il cake design di Claudia Deb. Biscotti o maschere di carnevale?

Letture: 133
Bisco maschere di carnevale

di Claudia Deb

Carnevale, la festa che più di tutte, ci consente di dar sfogo alla fantasia. Soprattutto a noi mamme che ci trasformiamo in sarte, costumiste, truccatrici e scenografe inventando costumi e decorazioni. Questa è la volta delle maschere biscotto, possiamo decorarle come più ci piace, in stile Venezia, cartoon, maschere buffe o eleganti… io ho scelto due soggetti tanto cari ai bimbi: il panda e la giraffa.

Panda bisco-maschera

Stendi della pasta frolla alta più o meno 4 mm. Taglia un cerchio del diametro che preferisci. Taglia gli occhi (così come in foto) e utilizza i due cerchi di pasta frolla che hai rimosso, per creare le orecchie. Applicale e uniscile alla testa pizzicando leggermente con le dita, e ripassando delicatamente il matterello. Cuoci per 10 minuti in forno preriscaldato a 180°. Fai raffreddare e docora con la glassa reale, iniziando a fare un bordo di glassa nera lungo il contorno degli occhi (che non devono necessariamente essere uguali) e rivestendo sempre di glassa nera le orecchie. Continua puoi con la glassa bianca. Fai asciugare.

Giraffa bisco-maschera

Stendi della pasta frolla alta più o meno 4 mm. Taglia un cuore abbastanza grande. Con il cutter a forma di foglia, taglia gli occhi e utilizza la pasta frolla che hai rimosso, per creare le orecchie.  Con un cutter a forma di numero 1 taglia le antenne. Applica orecchie e antenne  unendole alla testa, pizzicando leggermente con le dita, e ripassando delicatamente il matterello. Cuoci per 10 minuti in forno preriscaldato a 180°. Fai raffreddare e docora con la glassa reale, iniziando ricoprire testa e antenne di glassa gialla. Poi fai delle macchie marroni, decora di marrone le orecchie e la punta delle antenne. Infine applica delle stricioline di liquirizia lateralmente agli occhi in modo da ottenere le ciglia. Fai asciugare.
Buon Carnevale!!