Il cake design di Claudia Deb. Millefoglie alle nocciole

Letture: 120
Millefoglie alle nocciole

di Claudia Deb

Un millefoglie che sa di nocciole e non di “sintetico”? Ecco come farlo!

Ganache alle nocciole

Pasta di nocciole

Disponi le nocciole su una teglia coperta di carta forno. Fai tostare per 6 minuti in forno preriscaldato a 180 °.  Fai intiepidire ed elimina le bucce.
Trita le nocciole con un robot da cucina, procedendo ad alta velocità e facendo delle pause per evitlare che le lame, surriscaldandosi, brucino le nocciole. Continua fin quando le nocciole cacciano il loro olio e il composto diventa cremoso. Conserva in un contenitore di vetro con chiusura ermetica.

Ganache alla nocciola
Ingredienti:
500 g panna da montare
500 g cioccolato bianco
250 g pasta di nocciole
4 g colla di pesce

Procedimento:
Metti la colla di pesce spezzettata ad ammollare in acqua fredda per 10 minuti.
Versa la panna in un pentolino antiaderente e porta ad ebollizione. Spegni e unisci la colla di pesce strizzata, poi il cioccolato bianco a pezzetti. Mescola con la frusta fino ad ottenere un composto liscio. Fai intiepidire. Aggiungi la pasta di nocciole, fai amalgamare e riponi in frigo per almeno due ore. Monta il composto con le fruste elettriche. Il risultato sarà una crema ben ferma. Se preferisci una crema più morbida, puoi unire quanto basta di panna montata amalgamando il tutto.

Farfalle in pasta di zucchero

Farfalle in pasta di zucchero

Per realizzare rapidamente delle farfalle colorate, stendi della pasta di zucchero e sbriciola su questa, della pasta di zucchero di altri colori. Schiaccia con il matterello ottenendo così un unico strato di pasta di zucchero con bellissime sfumature di colore. Taglia la farfalla con lo stampino ad espulsione. Premi lo stampino su una spugnetta. Metti ad asciugare la farfalla con le ali all’insù.

Millefoglie
Stendi e taglia la pasta sfoglia. Punzecchia con i rebbi della forchetta. Inforna a 180°  per dieci minuti circa. Fai raffreddare e assembla il dolce alternando crema (inizia sempre con un pò di crema per fissare il primo strato al vassoio, altrimenti se non fai attenzione, il dolce potrebbe “volare”!) e pastasfoglia.

Assembla millefoglie

Termina spolverando l’ultimo strato di pasta sfoglia, con del cacao amaro. Decora a piacere con farfalle e fiori.

2 commenti

  • Arianna

    (5 aprile 2013 - 17:47)

    dipendente già guardandolo in foto,, non voglio immaginare se me lo ritrovo davanti!! :D

  • angelina

    (6 aprile 2013 - 11:46)

    Il dolce deve essere ottimo, ma trovo incantevoli le farfalle grazie per l’idea.

I commenti sono chiusi.