Il cake design di Claudia Deb. Tutorial balena di zucchero

Letture: 359
Balena di zucchero

di Claudia Deb

Ogni anno circa 2000 cetacei vengono barbaramente ammazzati. Norvegia, Islanda e Giappone praticano ancora la caccia commerciale alle balene, ricorrendo in alcuni casi, al pretesto della caccia effettuata a fini scientifici.
Di qualche giorno fa la notizia che l’Islanda ha ripreso questa attività nonostante il bando alla caccia commerciale dell’IWC (International Whaling Commission) e le immagini della prima vittima, un maschio di balenottera comune lungo più di 20 metri. Un massacro inutile che deve essere fermato. Salviamo i colossi del mare!

tutorial balena di zucchero

Partendo da una pallina di pasta di zucchero, modella una sorta di cono dalla base e dal vertice tondeggianti. Allunga la parte più sottile e piega all’insù (vedi foto), poggiandola su una superficie antiaderente. Per ottenere le pinne, dividi in due il “vertice”, premendo nella pasta di zucchero, la punta di un cutter a forma di cuore. Assottiglia le pinne schiacciando delicatamente con le dita. Traccia la bocca con l’aiuto di un cutter ovale. Disegna gli occhi con un pennarello alimentare nero. Dai un po’ di colore alle guancie spennellando del perlescente alimentare rosa. Crea delle “gocce d’acqua” schiacciando e allungando delle palline di pasta di zucchero bianca. Realizza lo sfiatatoio facendo un foro (sul dorso della balena) con la punta di un pennellino. Applica le gocce d’acqua come se fossero espulse dallo sfiatatoio. Crea una bandierina incollando una striscia di carta attorno uno stuzzicadenti. Scrivi una frase e applica la bandiera. La mia porta un messaggio speciale: “SALVIAMO LE BALENE”.

2 commenti

  • cristina

    (21 giugno 2013 - 15:38)

    É VERAMENTE SPECIALE E SOPRATTUTTO HAI COLTO UN TEMA CHE COLPISCE IL MONDO,UNO DEI TANTI,QUINDI PER ME POLLICE IN SU,SEMPRE BRAVA ;)

    • Claudia Deb

      (22 giugno 2013 - 09:19)

      Grazie Cristina!

I commenti sono chiusi.