Il cake design di Claudia Deb. Tutorial cagnolino in pasta di zucchero

Letture: 350
Cagnolino in pasta di zucchero

di Claudia Deb

Scopriamo come realizzare con la pasta di zucchero, un cagnolino che rosicchia felice il suo osso, in un bel prato fiorito.

Tutorial cagnolino in pasta di zucchero

Modella due palline (una leggermente più grande dell’altra) di pasta di zucchero e un cilindro.
Dividi il cilindro in quattro parti (zampe). Premi leggermente le zampe tra indice e pollice (una per volta) e piegale come preferisci.
Modella la pallina grande in modo da ottenere un cilindro e schiaccia una delle estremità (quella dove poggerai la testa).
Schiaccia leggermente la pallina piccola in modo da allungarla. Con l’attrezzino da modelling (vedi foto) o un pennello, premi leggermente verso nella parte alta in modo da creare una cavità per gli occhi e far uscire fuori le guancie.
Con della pasta di zucchero marrone modella una pallina (naso), due cilindri piegati ad arco (occhi), due ovali ripiegate come preferisci (orecchie).
Assembla il tutto “incollando” i vari pezzi con della gelatina alimentare: inizia dalle zampe, poi adagia la testa ed applica i dettagli (naso, occhi e orecchie).
Crea delle macchie sul corpo del cagnolino, applicando dei cerchi di pasta di zucchero marrone.
Crea e applica la coda modellando un piccolo cilindro e piegandolo come preferisci.
Con una piccola spatolina o un coltellino liscio, imprimi una bocca sorridente. Modella un’ovale rossa (lingua) dividila in due e applicala facendola fuoriuscire dalla bocca.
Modella l’osso, schiacciando con l’indice, un piccolo cilindro di pasta di zucchero bianco sul piano di lavoro. Dopo aver assottigliato la parte centrale, crea con lo stuzzicadenti due piccole fessure al centro delle due estremità.

Infine adagia il cane su un bel prato fiorito (di zucchero) e shhhhhhhhh…attenzione a non svegliarlo.