Il gusto unico

Letture: 73

E’ triste pensare che l’Italia possa perdere parte della sua cultura del vino, ma è il paese dominante che impone il suo gusto. Come i Romani seminavano Falerno nei paesi conquistati, il mercato Usa impone un vino al gusto di vaniglia e chissà quanto la Coca Cola ha modificato sapori e aromi

Jonathan Nissiter, regista di Mondovino, a La Repubblica del 15 maggio 2004

Quando provate vini italiani alla vaniglia evitateli