Il Sidro del Sannio

Letture: 108

Azienda Baldino, Molinara

Signori, c’è del sidro in Campania. Non per merito dei Normanni che pure tanto hanno scorazzato in lungo e largo da queste parti costruendo cattedrali e sgozzando i Longobardi, ma semplicemente perché Luca Baldino ha deciso di dare scienza all’antica tradizione contadina rivalutando due qualità di mele, la Limoncella e l’Annurca. La prima nasce alle pendici dell’Etna ed è diffusa in Campania e in Abruzzo, la seconda è coltivata in tutta la regione, dal Sannio al Garigliano. In attesa di un passito davvero capace di convincerci, scartati decisamente distillati, infusi e grappe da godere sempre molto lontano dal vino e lontano dai pasti, il sidro di Luca, l’unico prodotto in Italia, è una saggia scelta per il finale tavola. Compresi i formaggiari, visto gli abbinamenti centrati con il caciocavallo podolico e il pecorino di Laticauda, purché non eccessivamente stagionati. Forza allora con il Sidro del Sannio, ottenuto dalla fermentazione delle mele: al naso è una esplosione di composta, amarena, frutta gialla esotica, vaniglia ed erbe aromatiche, al palato ha bella freschezza, morbidezza e una struttura capace di affrontare tutti i dolci delle feste nonostante abbia solo 8 gradi di alcol, poco più di una birra. Con una decina di euro farete un figurone mettendo in vetrina un prodotto tipico, di territorio, assolutamente originale e ancora del tutto sconosciuto, capace di conquistare davvero tutti, dall’esperto colto e pedante all’astemio aggrappato ai moscati natalizi. Luca in quel di Molinara profumo di Puglia produce anche l’Acquavite di Sidro e da qualche tempo l’Aceto di Mela derivato dalla fermentazione naturale del sidro: sulle verdure, le carni e il pesce per dare un colpo al gusto ed uno alla salute soprattutto quando si devono tenere sotto controllo i condimenti. Le mezze renane scure di Baldino le trovate già alla Caravella di Antonio Dipino ad Amalfi e alla Torre del Saracino di Gennaro Esposito a Vico Equense, i due giovani leoni della Terra delle Sirene.

(Via Roma, 85. Molinara. Tel. e fax 0824.994525. www.baldino.it).