Il vino della casa

Letture: 36

E del  contadino

Mai, mai il vino della casa. Mai. Il vino della casa è “il male”. Okay, costa poco, ma se costa poco c’è un motivo (nella tipologia vino della casa non rientra quello del contadino, ma spesso sono parenti stretti: i contadini che sanno fare il vino, alle soglie del 2010, o hanno aperto l’azienda o se non l’hanno aperta c’è un motivo)

Andrea Scanzi, Elogio dell’Invecchiamento